fbpx

Consegnata alla Reale Marina Svedese la nave intelligence Artemis

Försvarets materielverk (FMV), l’Agenzia degli appalti del Ministero della Difesa Svedese, ha ricevuto la nuova nave SIGINT (Signal Intelligence) HMS Artemis dal fornitore Saab Kockums. 

La nave era stata ordinata nel 2017 e la consegna a FMV ed alle Forze Armate Svedesi era prevista inizialmente per il 2020. Il progetto è stato colpito da sfide, principalmente a causa delle difficoltà finanziarie del subappaltatore polacco e della successiva pandemia di Covid-19. Ciò ha portato Saab Kockums in corso d’opera a decidere di modificare l’approccio del progetto e completare la nave in loco a Karlskrona, in collaborazione con subappaltatori polacchi.

HMS Artemis sostituisce HMS Orion come risorsa di intelligence dei segnali in mare. La nuova nave ha una migliore manovrabilità e fornirà al personale delle Forze Armate Svedesi e della FRA un migliore ambiente di vita a bordo. Inoltre, la sua compatibilità elettromagnetica, o caratteristiche EMC, è stata migliorata. Ciò significa che il livello dei segnali di disturbo emessi dalla nave è stato ridotto.

Oltre le apparecchiature di intelligence dei segnali installate dalla FRA, la nave è dotata di sensori di intelligence marittima.

Fonte Försvarets materielverk (FMV)

Foto Saab/Glenn Pettersson

Articolo precedente

Prosegue il programma di ammodernamento della flotta canadese di elicotteri CH-149 Cormorant prodotti da Leonardo

Prossimo articolo

La Corea del Sud completa lo sviluppo della versione aggiornata del Sistema di Comando e Controllo di difesa antimissile

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie