fbpx

Consegnata una nuova coppia di H225M alla Aeronautica Ungherese

In Ungheria il Ministro della Difesa Kristóf Szalay-Bobrovniczky ha annunciato l’avvenuta consegna di una nuova coppia di elicotteri H225M alle Forze Armate Ungheresi da parte di Airbus Helicopters.

I due elicotteri portano il totale degli H225M ungheresi al momento ad otto, su un totale di sedici ordinati.

I nuovi elicotteri, come quelli già consegnati a partire dall’estate dell’anno scorso, sono stati assegnati alla 86a Brigata Elicotteri MH Jozsef Kiss che ha sede a Szolnok

Gli H225M acquistati dall’Ungheria sono dotati di capacità di comunicazione all’avanguardia e sono impiegati per il trasporto, la ricerca e il salvataggio in combattimento e le missioni di operazioni speciali.

I nuovi elicotteri sostituiscono i vecchi Mi-17 di epoca sovietica introdotti in servizio a metà degli anni Settanta.

L’avionica avanzata e l’autopilota a quattro assi, le eccezionali capacità di autonomia e di carico utile, unite ad un’ampia cabina progettata per trasportare fino a 24 persone ed a potenti armamenti aria-superficie ed aria-terra, nonché sistemi di guerra elettronica, consentono all’H225M di svolgere le missioni più impegnative. L’elicottero è in grado di operare in qualsiasi condizione atmosferica grazie alla compatibilità dell’avionica in cabina con i visori notturni dei piloti e dell’equipaggio.

Una parte della flotta ungherese di H225M sarà equipaggiata con il sistema di gestione delle armi HForce, per l’impiego di lanciarazzi aria-suolo e gun pod, aggiungendo così capacità di supporto aereo ed ottenendo al contempo un’ulteriore comunanza con la flotta di H145M, anch’essa equipaggiata con l’HForce, in servizio con le FF.AA. di Budapest.

Fonte Ministero della Difesa Ungherese

Foto @@Anthony Pecchi-Airbus Helicopters

Ultime notizie