fbpx

Consegnati a Taiwan 13 dei 15 sistemi Phalanx Mk 15 Block 1B ordinati

Dagli Stati Uniti sono stati consegnati a Taiwan 13 dei 15 sistemi Phalanx Mk 15 Block 1B ordinati per le esigenze della Marina.

Oltre i sistemi di nuova produzione, sono in fase di aggiornamento otto precedenti sistemi Phalanx Block 1A.

I Phalanx sono sistemi di difesa di punto, nati per proteggere le navi della US Navy dagli attacchi missilistici antinave che si sono evoluti anche nel settore terrestre per compti C-RAM (contro razzi, proiettili d’artiglieria e bombe di mortaio in arrivo) e C-UAS (contro veicoli aerei a pilotaggio remoto).

Il sistema si basa principalmente su una mitragliera del tipo Gatling calibro 20×102 mm a 6 canne M61 Vulcan e su un radar di tiro che opera in banda Ku associato ad un sistema FLIR nonché ad un video tracker di acquisizione automatica del bersaglio.

Il Phalanx Block 1A ed 1B ha una celerità di fuoco pari a 4.500 colpi al minuto pari a 75 proiettili al secondo. I proiettili raggiungono una velocità di 1.100 metri al secondo ed il raggio utile d’ingaggio è inferiore ad 1,5 km, con portata massima di 6 km.

Il sistema inonda il bersaglio con un vero e proprio “muro d’acciaio” costituito da proiettili blindati con penetratore in lega di tungsteno a scarto di sabot.

La versione Block 1B è in grado di operare a -15° di depressione e + 85° di elevazione.

Articolo precedente

La Difesa Indiana sigla contratti per l’acquisto di undici OPV e sei unità lanciamissili di nuova generazione

Prossimo articolo

Posa della chiglia per l’Unità d’Altura Multiruolo della Guardia Costiera

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie