fbpx

Consegnati alla DGA francese nuovi veicoli Serval

La Direction Générale de l’Armement (DGA) ha ricevuto una nuova coppia di veicoli blindati multiruolo leggeri 4×4 Serval previsti dal programma Scorpion.

A seguito della consegna dei primi quattro veicoli di serie avvenuta il 5 maggio 2022, questi due nuovi Serval sono stati consegnati all’Armèe e sono destinati alle valutazioni tecnico-operative in terreno desertico operate dalla sezione tecnica terrestre dell’Armèe (STAT).

I veicoli Serval sono prodotti a Roanne, nello stabilimento di produzione Nexter, proprio come il Griffon 6×6 e la blindo Jaguar. 6×6 A titolo indicativo, l’apertura di questa nuova linea di produzione ha consentito la creazione di oltre 600 posti di lavoro nel periodo fino al 2025.

A complemento del veicolo corazzato multiruolo pesante Griffon, il Serval è destinato a sostituire il VAB (Armored Forward Vehicle), entrato in servizio più di quarant’anni fa. Progettato per poter intervenire nelle zone di contatto con il nemico, particolarmente maneggevole, equipaggerà principalmente unità di fanteria di brigate leggere. Rafforzerà anche i mezzi dispiegati all’interno delle forze di terra per il supporto e il supporto.

Veicolo blindato 4×4, da 15 a 17 tonnellate a seconda del carico, il Serval incorpora attrezzature comuni ai veicoli Scorpion, in particolare una cupola comandata a distanza dalla cabina di pilotaggio, rilevatori di minacce e il Combat Information System Scorpion (SICS) che consente la situazione tattica da condividere quasi in tempo reale con gli altri veicoli Scorpion impegnati nell’azione. Potrà trasportare, oltre ai due membri dell’equipaggio, fino a otto uomini equipaggiati con il sistema Félin.

I test di sviluppo e qualificazione effettuati sui prototipi del Serval nei centri di competenza e collaudo della DGA hanno permesso di testare il veicolo nelle situazioni della sua futura vita operativa: viaggiare in condizioni di terreno rappresentative dell’uso operativo, invecchiamento accelerato equivalente a diversi anni di utilizzo, comportamento della protezione a fronte di esplosioni di mine o caricamento su un aereo da trasporto A400M.

Il Serval è uno dei quattro nuovi veicoli corazzati (con il Griffon, il Mepac e il Jaguar) sviluppati nell’ambito del programma di armamento Scorpion, progettato per rinnovare e modernizzare i mezzi di combattimento dell’Armèe de Terre.

Scorpion fa parte dell’obiettivo della Legge sulla programmazione militare (LPM) 2019-2025 per rafforzare la capacità delle FF.AA. Francesi di svolgere operazioni ad alta intensità.

364 Serval sono già stati ordinati dalla DGA a fine 2020 a Nexter e Texelis, in accordo con gli obiettivi della LPM 2019-2025. Un totale di 978 veicoli Serval devono essere consegnati all’esercito nell’ambito del programma Scorpion, di cui 70 nel 2022.

Fonte e foto Direction Générale de l’Armement (DGA)

Articolo precedente

Nave sperimentale in servizio con la Royal Navy

Prossimo articolo

Altri 18 semoventi aggiuntivi CAESAR MkI per l’Armèe de Terre

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie