fbpx

Consegnato al Corpo dei Marines degli Stati Uniti il primo ACV Command and Control

BAE Systems ha comunicato di aver consegnato al Corpo dei Marines degli Stati Uniti la prima variante del veicolo da combattimento anfibio di comando e controllo (ACV-C), che fornirà ai Marines un centro di comando mobile.

L’ACV-C offre una capacità anfibia in mare aperto e da nave a obiettivo, oltre a mobilità terrestre, sopravvivenza e flessibilità per incorporare tecnologie future.

BAE Systems ha dimostrato che l’ACV è personalizzabile con capacità di crescita integrata per adattarsi a tecnologie future critiche per la missione.

Il Corpo dei Marines e BAE Systems con Iveco Defence Vehicles (IDV) hanno avviato la produzione a pieno regime del programma ACV, con due delle quattro varianti in produzione attualmente, la variante ACV Personnel (ACV-P), che consente di trasportare 13 Marines con equipaggiamento completo e tre membri dell’equipaggio, e la nuova variante ACV Command and Control (ACV-C).

La terza variante, la ACV 30 mm (ACV-30), armata con un cannone/mitragliera da 30 mm in torretta a controllo remoto, attualmente è in fase di pre-produzione con i veicoli di prova rappresentativi di quelli di serie.

La quarta variante, la ACV Recovery (ACV-R) che fornirà supporto e manutenzione campale, ha completato la fase uno del processo di progettazione.

La produzione e il supporto dell’ACV si svolgono presso le sedi BAE Systems negli Stati Uniti.

Fonte e foto @BAE Systems

Articolo precedente

AARGM-ER per gli F-35 Lightning II

Prossimo articolo

Consegnato alla Marina Brasiliana il sottomarino Humaitá

Ultime notizie