fbpx

Consegnato alla Aeronautica Brasiliana il quinto EMB 145 AEW&C aggiornato

Embraer ha comunicato di aver consegnato alla Força Aérea Brasileira (FAB) il suo quinto aereo EMB 145 AEW&C, aggiornato e designato come E-99M nella FAB. 

Il velivolo è stato aggiornato per svolgere funzioni di allarme precoce e controllo aviotrasportato (AEW&C), nonché per partecipare a missioni di intelligence, sorveglianza e ricognizione aerea.

Si tratta del primo velivolo consegnato in configurazione FOC (Full Operational Capability), con sistemi completamente certificati per l’utilizzo da parte della FAB per la protezione del Paese e la sua sovranità nazionale.

Anche i quattro velivoli precedentemente consegnati alla FAB saranno potenziati alla configurazione FOC in modo che possano svolgere al meglio tutte le missioni assegnate.

Sviluppato utilizzando la piattaforma creata dal jet regionale di successo ERJ 145, l’E-99 della FAB è in grado di rilevare, tracciare ed identificare obiettivi nella sua zona di copertura e trasmettere le informazioni tramite Data Link. 

Il velivolo effettua missioni di sorveglianza dello spazio aereo, controllo e gestione delle intercettazioni, intelligence elettronica e missioni di monitoraggio delle frontiere.

L’aereo E-99M è ora dotato di un radar Erieye aggiornato e di sistemi Command & Control (C2), un nuovo sistema di guerra elettronica (non comunicazione – NCOM), un nuovo transponder IFF, sette radio V/UHF SDR, un nuovo sistema audio Mission con tecnologia VoIP ed un nuovo registratore audio e Data Mission. così come una funzione Data Link adattata ad una nuova architettura. 

Anche l’interno del velivolo è stato aggiornato per migliorare il comfort dell’equipaggio ed espandere la capacità operativa con cinque console riprogettate ed ottimizzate per un impiego più efficiente dei sistemi aggiornati da parte degli operatori.

Il progetto E-99M è guidato dal Combat Aircraft Program Coordinating Committee (COPAC) insieme ad Embraer e fornitori internazionali come SAAB, Aeroelectronica International (AELI) e Rohde & Schwarz. Atech, una filiale di Embraer, partecipa al progetto sviluppando parte del sistema di comando e controllo, nonché sei stazioni di pianificazione ed analisi della missione che forniranno opportunità di formazione e sviluppo per gli equipaggi.

L’EMB 145 AEW&C è impiegato anche dalle Aeronautiche di Grecia, India e Messico.

Fonte e foto @Embraer

Articolo precedente

Capacità di impiego del missile Hellfire per i Reaper spagnoli

Prossimo articolo

Cooperazione tra Germania ed Italia nel settore difesa

Latest from Blog

Ultime notizie