venerdì, Gennaio 27, 2023

Il primo cacciatorpediniere missilistico stealth Project 15B consegnato alla Marina Indiana

E’ stato consegnato alla Marina il primo di quattro cacciatorpediniere missilistici Project 15B, il Visakhapatnam (D66 ), impostato nel 2013 presso i Mazagon Dock Shipbuilders Ltd. a Mumbai e varato nel 2015.

Gli altri cacciatorpediniere in programma ed in costruzione sono il Mormugao, l’Imphal ed il Porbandar. Tutte e quattro le unità sono destinare a ricoprire ruoli importanti, per le dotazioni di sensori, sistemi e di armamento, nell’ambito della flotta.

I Project (P)15B sono l’evoluzione dei Project 15A o classe Kolkata, una classe di cacciatorpediniere stealth costruita da tre unità, Calcutta, Kochi e Chennai.

I Visakhapatnam dislocano a pieno carico 8900 tonnellate, sono lunghi 163 metri, sono larghi 17,4 metri, hanno un pescaggio di 6,5 metri e sono condotti da un equipaggio di 300-310 uomini.

Sono dotati di propulsori in configurazione COGAG (COmbined Gas And Gas) con quattro turbine a gas reversibili che lavorano su due assi, raggiungono una velocità massima superiore ai 30 nodi, un’autonomia di 4000 miglia a 16 nodi e possono rimanere in mare per 42-45 giorni.

Il radar principale è il sensore multifunzionale IAI Elta EL / M-2248 MF-STAR, AESA che lavora in banda S; è presente il radar di scoperta aerea Thales LW-0B che lavora in banda D. Sono dotati di un sonar a scafo BEL Humsa-NG, un sistema di guerra elettronica ed un sistema di contromisure anti siluro.

Questi moderni cacciatorpediniere hanno a disposizione di una suite elettronica importante costituita da un Gigabyte Ethernet-based Ship Data Network (GESDN), da un Combat Management System (CMS), da un Automatic Power Management System (APMS) e da un Integrated Platform Management System (IPMS) che consentono di governare al meglio le navi.

L’armamento è costituito da 4 VLS ognuno con 8 lanciatori per missili Barak 8ER, 2 VLS a 8 celle per missili supersonici antinave BrahMos impiegabili anche contro bersagli terrestri, 1 cannone calibro 76 mm, 4 CIWA AK-630M, 4 lanciasiluri  ITTL calibro 533 mm, 2 lanciarazzi antisom RBU-6000 e 2 elicotteri con ponte di volo ed hangar. Sono presenti 4 RHIB per operazioni di polizia marittima, di trasporto forze speciali e di collegamento alle basi.

Foto Indian Navy

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI