fbpx

Consegnato alla Marine Nationale il settimo MPA Atlantic 2 ammodernato

La Direction générale de l’armement francese (DGA) ha ricevuto il 7° ATL2 modernizzato allo standard 6 e lo ha consegnato alla Marine Nationale presso la base aeronautica navale di Lann-Bihoué. 

Questo è il secondo MPA ATL2 modernizzato da Sabena Technics a Dinard, lavoro subappaltato da Dassault Aviation che gestisce il programma di ammodernamento degli Atlantic 2 della Marine Nationale.

Cuore del programma di ammodernamento è il sistema di combattimento del ATL2 con l’integrazione di nuove tecnologie in termini di sistemi di missione tattica, sottosistemi di sensori e console di visualizzazione.

L’intervento mira ad eliminare l’obsolescenza di alcuni sistemi ed a ripristinare le prestazioni del velivolo ai massimi livelli. 

Sul ATL2 ammodernato è installato il nuovo radar Searchmaster di Thales che beneficia della tecnologia dell’antenna attiva sviluppata da per il caccia bombardiere Rafale in servizio con l’Armée de l’Air et de l’Espace e con la stessa Marine Nationale.

Gli ATL2 dell’Aéronavale miglioreranno così la loro capacità di affrontare le moderne minacce in tutte le condizioni atmosferiche, sia nel contesto di missioni di deterrenza strategica sia nella guerra antisommergibile, nel contrasto di superficie anche contro mezzi veloci nonché in ambito terrestre potendo ingaggiare veicoli terrestri.

Su questo “fronte” gli ATL2 hanno già ricevuto nel recente passato idonea suite elettro-ottica per eseguire missioni ISTAR e capacità di impiegare munizionamento guidato per attacchi di precisione a lungo raggio, capacità che sono state sfruttate in Africa ed in Medio Oriente.

La Legge sulla programmazione militare 2019-2025 prevede il rinnovo di 18 ATL2 allo standard 6.

Fonte e foto Direction générale de l’armement francese (DGA)

Articolo precedente

Le Forze Aeree Strategiche Russe starebbero impiegando missili Kh-22 o AS-4 Kitchen di epoca sovietica

Prossimo articolo

Israele offre caccia bombardieri Kfir all’Argentina

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie