fbpx

Consegnato alla US Coast Guard il cutter Calhoun

La Guardia Costiera degli Stati Uniti ha immesso in servizio ufficialmente il suo nuovo cutter nella flotta, il Cutter Calhoun (WMSL 759), in occasione di una cerimonia svolta presso la base della Guardia Costiera Charleston, presieduta dal Comandante della Guardia Costiera Adm. Linda Fagan.

Il Calhoun è il decimo cutter di sicurezza nazionale (NSC) di classe Legend ad unirsi alla Guardia Costiera ed è il quarto NSC ad essere trasferito a North Charleston insieme ai cutter Hamilton (WMSL 753), James (WMSL 754) e Stone (WMSL 758) .

La nave, come le precedenti, è stata costruita ed allestita da Ingalls Shipbuilding che è l’unico progettista e fornitore del cutter per la sicurezza nazionale della classe Legend per la Guardia Costiera degli Stati Uniti.

I cutter classe Legend sono le unità più importanti della Guardia Costiera statunitense

I NSC si sono rivelati ideali per l’interdizione dei traffici di droga, la pesca illegale, i soccorsi in caso di calamità e le operazioni di supporto alla difesa anche in bacini lontani dalle acque statunitensi, integrandosi con l’US Navy e con le Marine alleate e partner nonché con le omologhe Guardie Costiere di questi Paesi.

Caratteristiche dei cutter classe Legend

I Legend hanno una lunghezza di 127 metri, una larghezza di 16 metri, pescaggio di 6,9 metri ed un dislocamento di 4.600 tonnellate, raggiungono una velocità massima di oltre 28 nodi, un’autonomia di 12.000 miglia nautiche, un’autonomia fino a 90 giorni e possono ospitare un equipaggio fino a 150 tra personale e passeggeri. Questi nuovi cutter sostituiscono le unità classe Hamilton ad alta autonomia in servizio dagli anni ’60 del passato secolo.

Particolarmente completa e curata è la dotazione elettronica basata su radar EADS (Hensoldt) 3D TRS-16 AN/SPS-75 per la ricerca aerea, AN/SPS-79 per la ricerca di superficie, SPQ-9B per il controllo del fuoco, radar Furuno in banda S e X per la navigazione, sistema di guerra elettronica AN/SLQ-32B(V)2 che opera con sistema di contromisure Mark 36 SRBOC e NULKA per il rilascio di chaff – decoy, IFF, TACAN, MK 46 Mod 1 Optical Sighting System (sulle tre prime unità) o MK 20 Mod 0 Electro-Optical Sighting System, il tutto collegato al CMS Sea Commander.

Armamento ed altre dotazioni

L’armamento è costituito da un cannone MK 110 da 57 mm per ingaggiare obiettivi navali, aerei e terrestri, un CIWS Phalanx  Block 1B Baseline 2 da 20 mm, 4 mitragliatrici pesanti calibro 12,7 mm, 2 mitragliatrici medie M240B calibro 7,62 mm. Vi è la possibilità di integrare ulteriori sistemi d’arma a seconda delle necessità operative.

Le unità classe Legend hanno ponte di volo ed hangar per l’impiego di un elicottero MH-65 Dolphin e 2 sUAS nonché RHIB per impieghi multiruolo. L’equipaggio è costituito da 114 marinai di cui 14 ufficiali.

Fonte e foto @US Coast Guard

Ultime notizie