fbpx

Consegnato all’Olanda il primo AH-64E

Boeing ha consegnato il primo elicottero Apache AH-64E versione 6, o v6, con prestazioni, sensori e software migliorati alla Royal Netherlands Air Force (RNLAF).

Nell’ambito di una FMS attraverso il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, Boeing ha ricevuto un contratto nel 2019 per trasformare 28 Apache AH-64D della RNLAF in AH-64E v6. La consegna dell’ultimo Apache -E è prevista per il 2025.

“L’Apache è l’elicottero d’attacco più avanzato e collaudato e la domanda continua ad aumentare in tutto il mondo”, ha affermato Kathleen Jolivette, vicepresidente dei programmi Attack Helicopter e Senior Mesa Site Executive di Boeing. “Aggiornando dal modello D al modello E Apache, la Royal Netherlands Air Force guadagnerà un aumento significativo della potenza d’attacco, della versatilità e della consapevolezza della situazione per i decenni a venire”.

Gli olandesi operano l’Apache -D dal 1998 e i nuovi elicotteri aggiornati all’ultima versone rappresentano il passo successivo nella partnership a lungo termine tra Boeing e il paese. Gli Apache continuano ad essere un elemento importante della difesa europea e sono attualmente gestiti da diverse nazioni alleate europee.

“È un onore ricevere il primo Apache Echo. Questo elicottero d’attacco è un grande miglioramento e offre alla Royal Netherlands Air Force più potenza di combattimento e consapevolezza della situazione. Questa prima consegna è un passo importante nella modernizzazione della nostra intera flotta Apache”, ha affermato il vice ammiraglio Arie Jan de Waard, direttore della Defense Materiel Organisation.

Articolo precedente

Il Brasile riduce ulteriormente gli ordini per il KC-390

Prossimo articolo

Corso di recupero per F-35 incidentati con un F-35 radiato

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie