Consegnato all’US Navy l’USS Oregon, 21° sottomarino classe Virginia

0
355
GROTON, Conn. (July 30, 2004) ñ PCU Virginia (SSN-774), the nationís newest and most advanced nuclear-powered attack submarine and the lead ship of its class, returns to the General Dynamics Electric Boat shipyard in Groton, Conn., July 30, following the successful completion of its first voyage in open seas ñ called "alpha" sea trials. Virginia is the Navyís only major combatant ready to join the fleet that was designed with the post-Cold War security environment in mind and embodies the warfighting and operational capabilities required to dominate the littorals while maintaining undersea dominance in the open ocean. ìNuclear submarines provide a unique contribution to our nationís security and will be increasingly important in the decades ahead,î said Electric Boat President John Casey. ìThe Virginia and the rest of the ships of its class are designed specifically to incorporate emergent technologies that will provide new capabilities to meet new threats.î Virginia will be delivered to the U.S. Navy this fall. Electric Boat is a wholly owned subsidiary of General Dynamics. ..(Photo courtesy of General Dynamics Electric Boat Public Affairs)

Il più recente sottomarino d’attacco della Submarine Force, il futuro USS Oregon (SSN 793), è stato consegnato alla Marina degli Stati Uniti il ​​26 febbraio.

L’Oregon è il ventesimo sottomarino Virginia coprodotto presso General Dynamics Electric Boat e Huntington Ingalls Industries – Newport News Shipbuilding (HII-NNS) attraverso un accordo di collaborazione di lunga data. L’Oregon è l’undicesimo battello Classe Virginia consegnato da GDEB e il secondo sottomarino Block IV.

“L’Oregon è in condizioni eccellenti e il capitano e l’equipaggio hanno sapientemente condotto il battello”, ha affermato il CAPT Todd Weeks, Virginia Class Program Manager che ha guidato il sottomarino durante le sue prove in mare. La consegna di un sottomarino di classe Virginia è il culmine di quasi 10 milioni di ore di lavoro da parte dei costruttori navali secondo i severi standard imposti dal Naval Sea Systems Command sotto la diretta supervisione dei supervisori. “Ogni organizzazione lavora instancabilmente con le altre concentrandosi sul portare le navi in ​​mare come primo passo per arrivare alla fine al suo squadrone e al porto di partenza, dove diventa una risorsa vitale per la nazione”.

I sottomarini di classe Virginia sono costruiti per operare nel litorale e nelle acque profonde del mondo mentre conducono la guerra anti-sottomarino; guerra navale contro la superficie; supporto alle forze operative speciali; intelligence, sorveglianza e ricognizione.

La loro intrinseca invisibilità, resistenza, mobilità e potenza di fuoco consentono loro di supportare direttamente cinque delle sei capacità principali della strategia marittima: controllo del mare, proiezione di potenza, presenza in avanti, sicurezza marittima e deterrenza.

Lo madrina del sottomarino è la signora Dana Richardson, moglie dell’ex capo delle operazioni navali, l’ADM John Richardson.

L’Oregon è la terza unità della Marina degli Stati Uniti a onorare lo stato. La prima USS Oregon era una nave brigantino acquistata nel 1841 e utilizzata per l’esplorazione fino al 1845. La seconda Oregon (BB 3) fu messa in servizio il 15 luglio 1896. Mentre dismessa nel 1906, fu successivamente rimessa in servizio nel 1911 e rimase nella riserva, fino a quando non fu cancellato dalla lista della Marina nel 1942.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui