martedì, Giugno 22, 2021

Consegnato da Leonardo alla US Navy il primo TH-37A

-

Lo stabilimento di Leonardo a Filadelfia negli Stati Uniti ha consegnato alla US Navy il primo elicottero da addestramento TH-73A.

Il fabbisogno totale della US Navy è di 130 elicotteri da addestramento con completamento del contratto nel 2024. Leonardo si è aggiudicata un contratto iniziale per la fornitura di 32 elicotteri da parte del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti nel gennaio 2020 , per un valore di 177 milioni di dollari. Successivamente nel novembre dello scorso anno, il Dipartimento della Difesa ha esercitato opzioni del valore di 171 milioni di dollari per ulteriori 36 elicotteri TH-37A. 

Il TH-73A è basato sulla variante IFR dell’AW119Kx commerciale. Il nuovo elicottero servirà come sistema di addestramento avanzato per la Marina degli Stati Uniti, il Corpo dei Marines degli Stati Uniti, la Guardia costiera degli Stati Uniti e gli Alleati della NATO.

Per far fronte ai servizi di assistenza e manutenzione dei nuovi elicotteri, Leonardo aprirà anche un centro di 100.000 piedi quadrati a Milton (FL) presso il Whiting Aviation Park, situato direttamente di fronte all’aeroporto della Naval Air Station (NAS) Whiting Field, dove opererà la flotta TH-73A statunitense . 

Il nuovo elicottero è motorizzato con un potente e affidabile Pratt & Whitney PT-6 ed è dotato di doppio sistema idraulico e di sicurezza nonché di avionica digitale avanzata fornita da Genesys Aerosystems. L’elicottero è in grado di volare di giorno e di notte; oltre la missione addestrativa, il TH-73A sarà in grado di eseguire missioni SAR, recupero con il verricello e trasporto di carichi esterni.

Il TH-73A è in grado di assolvere totalmente ai compiti previsti dal programma di addestramento della US Navy per consentire una transizione senza problemi dall’addestramento basico a quello operativo avanzato. Con l’elicottero TH-37A l’US Navy introduce l’Advanced Helicopter Training System che modernizzerà la tecnologia di addestramento della Marina, transitando dall’analogico degli attuali TH-57B/C Sea Rangers al digitale, essendo in grado di adempiere ai compiti istituzionali sino al 2050 ed anche oltre.

Fonte e foto Leonardo Company

Ultime notizie

Il Dipartimento della Difesa ha confermato che l'United States Central Command ritierà le batterie missilistiche Patriot e THAAD attualmente...
Diversi alleati, partner militari della NATO e agenti di polizia del Kosovo si sono riuniti all'aeroporto di Gjakova/Gjakovë il...
Il Sahel è arrivato inaspettato nella politica europea e si è imposto anche nelle riflessioni della politica estera italiana,...
Il Ministero della Difesa di Tel Aviv ha annunciato che durante una dimostrazione del Development of Weapons and Technological...

Da leggere

Primo volo per il Boeing 737-10, il 737 MAX più grande

Il Boeing 737-10, il più grande aereo della famiglia...