fbpx

Consegnato il motore a razzo solido per l’Interceptor di nuova generazione per il primo test di fuoco statico

Northrop Grumman Corporation (NOC) ha comunicato di aver consegnato il suo motore a razzo solido (SRM) di terza generazione (Next Generation Interceptor, NGI) alla base aerea di Arnold prima di quanto previsto per eseguire un test di fuoco statico completo all’inizio del 2024.

Gli SRM contribuiranno ad alimentare il booster dell’NGI ed i dati del test statico aiuteranno a fissare le previsioni balistiche dei motori a razzo solidi dell’NGI, informando altri progetti di SRM prima di entrare nella fase delle prove di qualificazione.

Northrop Grumman è passata rapidamente dalla progettazione all’hardware, ai motori ed ai sistemi della sua soluzione NGI per la riduzione del rischio nell’interesse della Missile Defence Agency (MDA).

L’azienda completerà altre prove statiche in scala reale per ciascuno dei suoi SRM NGI nel 2024 per fornire dati completi a supporto del programma All-up Round, previsto per quest’anno.

Fonte e foto @Northrop Grumman

Articolo precedente

Torna in servizio la Type 23 HMS St. Albans dopo i lavori di estensione della vita operativa

Prossimo articolo

Consegnati altri quattro veicoli del genio VCZAP Castor al Ejército de Tierra

Latest from Blog

Ultime notizie