venerdì, Ottobre 22, 2021

Consegnato il primo radar per l’Iron Dome agli Stati Uniti

-

L’Israel Missile Defense Organization (IMDO) ha consegnato all’U.S. Army il primo Multi-Mission Radar (MMR) prodotto dalla ELTA Systems secondo quanto previsto dall’accordo sottoscritto tra Israele e Stati Uniti nel 2019 per due batterie Iron Dome.

La consegna è avvenuta ufficialmente il 30 settembre 2020 con il “passaggio di mano” ed il secondo è atteso tra poco.

L’MMR è un radar 4D Active Electronically Steered Array in grado di calcolare in tempo reale il punto di impatto e di lancio dell’arma nemica. Può essere trasportato da un solo veicolo il che lo rende particolarmente adatto per dispiegamenti rapidi e operazioni remote.

E’ progettato in modo specifico per eseguire missioni di Air Defense (AD), Sorveglianza e Artillery Weapon Location (WLR).

Nella modalità AD il sistema classifica i bersagli in modo reale generando una Air Situation Picture. In quella WLR invece è in grado di individuare colpi di mortaio, cannone, razzi e missili.

Ultime notizie

“Si è concluso in questi giorni l’articolato e complesso iter tecnico-amministrativo che ha visto il Ministero della Difesa prodigarsi...
Il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Dott. Nicola Latorre, ha ricevuto presso gli Uffici della Direzione Generale il Generale C.A. Luciano Portolano, Segretario Generale della Difesa...
L'Agenzia per gli armamenti svedese ( Försvarsmakten o FMV) ha emesso un bando di gara per l'acquisto di imbarcazioni...
E' stato siglato un importante contratto tra la Norwegian Defence Material Agency e Kongsberg Defence & Aerospace del valore...

Da leggere

Gli Stati Uniti offrono alla Turchia F-16 al posto degli F-35

La scorsa domenica il Presidente Recep Tayyip Erdogan ha...

Loitering Munition Hero-30 per le Forze Speciali italiane

Le Forze Speciali italiane, per scopi di difesa in...