giovedì, Dicembre 1, 2022

Consegnato il primo radar per l’Iron Dome agli Stati Uniti

L’Israel Missile Defense Organization (IMDO) ha consegnato all’U.S. Army il primo Multi-Mission Radar (MMR) prodotto dalla ELTA Systems secondo quanto previsto dall’accordo sottoscritto tra Israele e Stati Uniti nel 2019 per due batterie Iron Dome.

La consegna è avvenuta ufficialmente il 30 settembre 2020 con il “passaggio di mano” ed il secondo è atteso tra poco.

L’MMR è un radar 4D Active Electronically Steered Array in grado di calcolare in tempo reale il punto di impatto e di lancio dell’arma nemica. Può essere trasportato da un solo veicolo il che lo rende particolarmente adatto per dispiegamenti rapidi e operazioni remote.

E’ progettato in modo specifico per eseguire missioni di Air Defense (AD), Sorveglianza e Artillery Weapon Location (WLR).

Nella modalità AD il sistema classifica i bersagli in modo reale generando una Air Situation Picture. In quella WLR invece è in grado di individuare colpi di mortaio, cannone, razzi e missili.

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI