martedì, Novembre 29, 2022

A Saab contratti dalle Marine del Canada e della Norvegia

Saab si è aggiudicata contratti, rispettivamente dalla Reale Marina Canadese (RCN) e dalla Reale Marina Norvegese.

Antenne per radar navali Sea Giraffe ABM per le fregate Halifax canadesi

Il contratto canadese riguarda la fornitura di kit di antenne per radar navali Sea Giraffe AMB multiruolo, destinati ad ammodernare le fregate classe Halifax della Royal Canadian Navy. 

Immagine Saab

Il contratto include anche attrezzature e parti di ricambio associate con un valore dell’ordine superiore a 300 milioni di corone svedesi (poco più di 29 milioni di euro).

Il Sea Giraffe AMB è un sistema radar di sorveglianza 3D multiruolo per applicazioni navali. Fornisce sorveglianza aerea e di superficie simultanea a medio raggio e ha una capacità di designazione dell’arma. È adatto ad ambienti navali esigenti dalle operazioni costiere a quelle in alto mare.

L’aggiornamento si basa sull’esigenza della RCN di sostenere la vita utile e migliorare le prestazioni delle fregate classe Halifax. 

I lavori saranno svolti ad Halifax, in Canada ed a Göteborg, in Svezia, a partire da quest’anno solare e si concluderanno nel 2026.

TactiCall ICS per la Reale Marina Norvegese

Il secondo contratto, sottoscritto con Norwegian Defense Material Agency, attiene la fornitura alla Reale Marina Norvegese (RNN) un sistema di comunicazione completo, TactiCall ICS, a bordo di tre diverse classi di navi.

Foto Saab

La NDMA ha selezionato il sistema di comunicazione integrato TactiCall (ICS) per sostituire il sistema di comunicazione esistente per uso interno ed esterno a bordo, inclusa la comunicazione sicura multilivello: canali di comunicazione segreti della NATO e segreti nazionali non classificati e riservati.

Il TactiCall ICS consente l’accesso a una varietà di canali di comunicazione su diversi livelli di classificazione, aumentando l’efficienza degli operatori nella gestione dei compiti operativi.

Il TactiCall ICS facilita la catena di comando dando alle squadre navali l’accesso a una varietà di canali di comunicazione di diversi livelli di sicurezza dallo stesso terminale utente. 

Con TactiCall gli utenti possono ascoltare un mix di comunicazioni sicure e non classificate e contemporaneamente essere in grado di parlare in entrambe.

Il sistema TactiCall sarà integrato sulle seguenti classi di navi: Mine Countermeasure Vessels (MCM), Corvette classe Skjold e Coast Guard Vessel (CGV) Svalbard. 

Le consegne avverranno dal 2021 al 2024 su sette di queste navi norvegesi.

Fonte Saab

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI