fbpx

Contratto di acquisto lituano delle loitering munitions Switchblade 600

Il Ministero della Difesa Nazionale rafforza l’Esercito Lituano acquistando droni da combattimento Switchblade. La Defense Resources Agency del Dipartimento della Difesa Nazionale ha firmato questa settimana un contratto per l’acquisto del Switchblade 600 dal governo degli Stati Uniti.

Lo Switchblade 600 è un drone da combattimento (Loitering munition) a lungo raggio di nuova generazione, caratterizzato da un’ottica ad alta precisione, la capacità di rimanere in aria fino a 40 minuti ed un’efficace testata anticarro che consente la distruzione di veicoli corazzati pesanti, tra cui carri armati. Questo drone kamikaze può distruggere i bersagli con un attacco dall’alto.

La Lituania è il primo paese al mondo dopo gli Stati Uniti ad aver acquistato la Switchblade 600; con le loitering munitions saranno acquistati acquistati equipaggiamenti per il lancio e il controllo dei droni, un simulatore per l’addestramento del personale e un pacchetto di manutenzione. Il valore complessivo del contratto è di circa 45 milioni euro.

Nel prossimo futuro, gli Stati Uniti trasferiranno anche droni da combattimento Switchblade 300 più piccoli e leggeri in Lituania. Si prevede che questa capacità per l’Esercito Lituano sarà finanziata dal fondo di supporto militare statunitense.

La Switchblade 600 ha un peso completo (munizione, contenitore lanciatore più FCS o sistema di controllo del tiro) di 54,4 kg, raggiunge una velocità di crociera di 61 nodi e di attacco finale sul bersaglio di 100 nodi.

Fonte Ministero della Difesa Nazionale Lituano

Immagine AeroVironment

Articolo precedente

La Romania acquista UAS tattici Watchkeeper X di Elbit Systems

Prossimo articolo

Nel prossimo futuro la Lettonia armerà gli elicotteri UH-60M Black Hawk

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie