sabato, Luglio 31, 2021

Cooperazione tra l’israeliana IAI e l’emiratina EDGE per un sistema avanzato C-UAS

-

EDGE, il gruppo tecnologico avanzato degli Emirati Arabi Uniti per la difesa e oltre, ha concordato un memorandum d’intesa (MoU) con Israel Aerospace Industries (IAI) – il principale produttore israeliano di aerospazio e aviazione, per sviluppare una soluzione avanzata C-UAS (Counter-Unmanned Aircraft System) su misura per il mercato degli Emirati Arabi Uniti, con vantaggi più ampi per la regione MENA e oltre.

Agenzia stampa degli Emirati - EDGE annuncia un accordo strategico con le  industrie aerospaziali israeliane

Sfruttando le comprovate soluzioni C-UAS di IAI che trovano applicazione in tutto il mondo per rilevare, identificare, classificare e intercettare un’ampia gamma di minacce, EDGE, una società giovane e dirompente che ha recentemente lanciato una serie di soluzioni di Electronic Warfare a un ritmo rapido, sta sfruttando la sua filiale, SIGN4L, un fornitore leader di servizi e soluzioni di guerra elettronica per la sicurezza nazionale, per collaborare con il produttore di difesa israeliano per costruire la soluzione C-UAS su misura.

Composta da una combinazione di prodotti IAI e SIGN4L, la soluzione sarà composta da sistemi di rilevamento e identificazione (radar e ottica, RF), soluzioni di capacità soft (jamming, cyber take over) e capacità di hard kill (cannoni, missili, elettromagnetico e laser) e un comando e controllo avanzati. Il C-UAS è completamente autonomo e non richiede di limitarsi all’uomo. Una serie di contromisure, che vanno dall’inceppamento alla distruzione dei droni, saranno offerte in base al livello di minaccia e all’ambiente operativo mirato del cliente.

Sia SIGN4L che IAI sfrutteranno le loro capacità tecniche per sviluppare congiuntamente il sistema in risposta alle specifiche esigenze dei clienti. Un ulteriore supporto sarà disponibile tramite la partnership dello IAI con Belgium Advanced Technology Systems, Belgio, che ha una presenza tecnica e di marketing locale nella regione.

Sua Eccellenza Faisal Al Bannai, CEO e Amministratore Delegato, EDGE, ha dichiarato: “In linea con i recenti accordi di Abraham e la cooperazione e lo spirito di collaborazione degli Emirati Arabi Uniti con Israele, EDGE e IAI stanno unendo le forze per affrontare questa crescente minaccia“.

Ha aggiunto: “I sistemi di aeromobili senza equipaggio oggi sono una soluzione preferita per costruire agilità e resilienza alle sfide emergenti della guerra asimmetrica. Poiché EDGE investe ampiamente in capacità autonome, il nostro co-sviluppo di un Counter-UAS in collaborazione con Israel Aerospace Industries contribuirà solo a rafforzare il nostro portafoglio tecnologico avanzato e le partnership nella regione e a livello internazionale.

logo-iai - IPClock

Boaz Levy, Presidente e CEO di IAI,ha dichiarato: “IAI è orgogliosa di unire le forze con EDGE, per fornire agli Emirati Arabi Uniti e alla regione in generale una soluzione unica e avanzata in quella che è un’area chiave di competenza per lo IAI. Crediamo che questa collaborazione aiuterà entrambe le aziende attraverso il trasferimento di conoscenze e la condivisione delle capacità. Questo MoU funge da trampolino di lancio per ulteriori alleanze commerciali e strategiche tra i nostri paesi e rafforzerà la cooperazione per la ricerca e lo sviluppo e l’innovazione tecnologica.”

EDGE

Con sede ad Abu Dhabi, EDGE è un gruppo tecnologico avanzato fondato per sviluppare soluzioni agili e audaci per la difesa e oltre, consentendo un futuro sicuro. Si dedica a portare sul mercato tecnologie e servizi innovativi con maggiore velocità ed efficienza. Consolidando oltre 25 entità e impiegando 13.000 menti brillanti, EDGE offre competenze in cinque cluster principali: piattaforme e sistemi; missili e armi; Ciberdifesa; Electronic Warfare & Intelligence; e supporto alla missione.

SIGN4L

Il fornitore leader di soluzioni EW&I negli Emirati Arabi Uniti, consente agli utenti finali di ottenere il vantaggio tattico necessario fornendo un’eccezionale consapevolezza siezionale e superiorità dello spettro EW nelle operazioni militari e di intelligence sfruttando le tecnologie e le soluzioni più avanzate disponibili. SIGN4L sviluppa, acquisisce e fornisce supporto al ciclo di vita per le forze di difesa e sicurezza in tre aree principali di interesse: guerra elettronica integrata; sistemi elettronici di sopravvivenza degli aeromobili; e sensori di intelligence, sorveglianza, acquisizione e ricognizione del bersaglio (ISTAR) per la consapevolezza dello spazio di battaglia.

Fonte Israel Aerospace Industries Ltd.

Ultime notizie

L'Esercito di Sua Maestà ha iniziato a preparare i carri armati Challenger 2 per il corposo aggiornamento previsto per...
L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa iniziale (IOC) per il Tactical Air Control Party (TACP) Mobile...
Nell'ambito della modernizzazione di tutti i sistemi di identificazione "amico o nemico" (IFF) della NATO al nuovo standard particolarmente...
L'US Army DEVCOM Ground Vehicle Systems Center (GVSC), attraverso la sua tecnologia Remote Technology Kernel (RTK), sta supportando l'USMC...

Da leggere

Nuova tecnologia di Thales per i Dassault Rafale francesi

La Direction Générale de l’Armement (DGA) ha ordinato a Thales...

L’USAF ordina nuovi UAS Puma 3 AE

AeroVironment ha ricevuto due ordini da parte dell'USAF per...