fbpx

Damen inizia la costruzione degli OPV per la Marina Pakistana

Damen ha iniziato presso i cantieri Galati in Romania la costruzione di due pattugliatori offshore OPV 2600 per la Marina Pakistana, con la cerimonia della posa della chiglia della prima unità e del taglio della lamiera per la seconda nave.

Infatti, insieme alla tradizionale posa della chiglia della prima nave prevista per il completamento, sono state tagliate anche le prime lamiere di acciaio necessarie per la costruzione del secondo dei due pattugliatori multimissione Damen OPV 2600. 

Le due nuove navi forniranno alla Marina Pakistana una capacità di ricerca e soccorso altamente efficace e le consentiranno di svolgere un ruolo importante nella salvaguardia delle rotte commerciali internazionali dalla pirateria e da altre minacce nell’Oceano Indiano e non solo. 

Gli OPV 2600 in fase di realizzazione per il Pakistan sono attrezzati per un raggio d’azione e prestazioni estese e beneficiano di sistemi di comunicazione avanzati.

La Marina Pakistana già dispone di una coppia di OPV 2300 sempre realizzati da Damen.

Questi OPV 2300 formano la cosiddetta classe Yarmook e sono state consegnate a febbraio e novembre del 2020. Le buone prestazioni offerte dagli OPV classe Yarmook hanno convinto la Marina Pakistana ad ordinare una seconda coppia di pattugliatori d’altura.

I due nuovi OPV 2600, più grandi e con migliori prestazioni dei precedenti OPV 2300, saranno consegnati alla Marina Pakistana a febbraio ed agosto del 2024.

Fonte e foto Damen Group

Articolo precedente

MQ-9A Reaper in leasing per la Polonia

Prossimo articolo

Servizi di supporto per gli MH-60R Australiani

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie