martedì, Luglio 27, 2021

DARPA assegna a BAE Systems due contratti nell’ambito del programma WARP

-

BAE Systems progetterà per la DARPA (Defense Advanced Research Projects Agency) meccanismi che proteggono i ricevitori a banda larga dalle interferenze, consentendone l’uso in ambienti controversi e congestionati. 

DARPA ha assegnato due contratti a BAE Systems per un totale di 5 milioni di dollari nell’ambito del programma WARP (Wideband Adaptive RF Protection), progettato per sviluppare un filtraggio adattivo a banda larga e le architetture di cancellazione del segnale per salvaguardare i ricevitori a banda larga sia dall’interferenza esterna che dall’auto-interferenza.

All’interno del Dipartimento della Difesa, i sistemi a radiofrequenza (RF) devono operare all’interno di uno spettro elettromagnetico sempre più affollato e far fronte a interferenze che compromettono la missione provenienti da fonti amichevoli e ostili.

“La capacità di controllare la potenza del segnale attraverso lo spettro elettromagnetico è fondamentale per il buon funzionamento dell’elettronica RF a banda larga”, ha affermato Chris Rappa, direttore della linea di prodotti presso l’ organizzazione di ricerca e sviluppo FAST Labs ™ di BAE Systems . “I filtri e i cancellatori del segnale WARP rileveranno e si adatteranno all’ambiente elettromagnetico attraverso il controllo intelligente dell’hardware adattivo.

Le aree tecniche del programma si concentrano sul potenziamento della tecnologia di guerra elettronica per migliorare il controllo adattativo dello spettro elettromagnetico, consentendo alle forze alleate di operare liberamente negando tale vantaggio agli avversari. 

In particolare, l’Area Tecnica 1 è focalizzata sulla mitigazione delle interferenze esterne e l’Area Tecnica 2 è focalizzata sulla mitigazione delle auto interferenze da trasmettitori localizzati per consentire la trasmissione e la ricezione simultanea alla stessa frequenza, note anche come STAR.

I premi WARP si aggiungono al portafoglio di ricerca e sviluppo dell’elettronica di difesa avanzata e della guerra elettronica e si basano su molti anni di investimenti in vari programmi tra cui T-MUSIC , CONverged Collaborative Elements for RF Task Operations (CONCERTO) e Radio Frequency Field Programmable Gate Arrays ( RF-FPGA).

Comunicato stampa BAE Systems: qui

Ultime notizie

La Guardia Costiera del Vietnam ha ricevuto il CSB 8021, il secondo cutter classe Hamilton ceduto dal Governo degli...
BAE Systems ha ricevuto un contratto da 117 milioni di dollari dalla Lockheed Martin per produrre sensori di ricerca...
Saab ha consegnato a Boeing, capofila del programma T-7A Red Hawk, la seconda sezione posteriore del aereo, fin qui...
Hensoldt, fornitore di soluzioni di sensori, fornirà nuovi radar alle Forze Armate tedesche per modernizzare la sorveglianza dello spazio...

Da leggere

Navantia San Fernando vara la quarta corvetta per l’Arabia Saudita

Navantia ha varato la quarta delle cinque corvette che...

Saab consegnerà munizioni Carl-Gustaf alle Forze Armate Statunitensi

Saab ha ricevuto un ordine per le munizioni Carl-Gustaf...