martedì, Luglio 27, 2021

Decima edizione dell’esercitazione aerea congiunta Singapore-India

-

Le Aeronautiche della Repubblica di Singapore e della Repubblica dell’India stanno conducendo, presso la base aerea di Kalaikunda (India), la loro decima esercitazione militare congiunta.

Singapore ha inviato sei F-16C/D mentre l’India impiega altrettanti SU-30MKI. L’esercitazione, iniziata il 31 ottobre, si concluderà il 12 dicembre.

Per commemorare il decimo anniversario l’esercitazione includerà, per la prima volta, anche una componente aria-mare con il supporto della Marina indiana. L’esercitazione consente ad i piloti di entrambe le Forze Aeree di aumentare la loro interoperabilità e di esercitarsi nel combattimento aereo simulato.

L’esercitazione congiunta ricade nell’ambito dell’accordo siglato nel 2007 e rinnovato nel 2017 tra le due Forze Aeree. A parte l’esercitazione avvengono scambi di personale, corsi “misti” e visite regolari.

Non solo Aeronautica

Risultati immagini per chandipur drdo

La cooperazione tra i due stati non si limita alle sole Forze Aeree. Nella prima parte di novembre 2019 l’India ha offerto a Singapore l’utilizzo del proprio poligono missilistico di Chandipur.

Risultati immagini per SITMEX

Le Marine militari dei due rispettivi paesi e della Thailandia hanno effettuato la loro prima esercitazione congiunta (SITMEX) nel mare delle Andamane.

Ultime notizie

La Guardia Costiera del Vietnam ha ricevuto il CSB 8021, il secondo cutter classe Hamilton ceduto dal Governo degli...
BAE Systems ha ricevuto un contratto da 117 milioni di dollari dalla Lockheed Martin per produrre sensori di ricerca...
Saab ha consegnato a Boeing, capofila del programma T-7A Red Hawk, la seconda sezione posteriore del aereo, fin qui...
Hensoldt, fornitore di soluzioni di sensori, fornirà nuovi radar alle Forze Armate tedesche per modernizzare la sorveglianza dello spazio...

Da leggere

Procede il programma OMFV del US Army volto a dare un sostituto al IFV M2 Bradley

L'US Army ha selezionato le imprese che prenederanno parte...

I nuovi SSN(X) saranno “superpredatori”

Il programma per i nuovi sottomarini d'attacco a propulsione...