mercoledì, Gennaio 19, 2022

Dimostrazione del Patria 6×6 in Lettonia

-

Nell’ambito del programma congiunto di sviluppo del veicolo 6×6, a maggio si è tenuto un tour dimostrativo in Lettonia, durante il quale il veicolo Patria 6×6 è stato presentato dal vivo alle Forze Armate lettoni e al Ministro della Difesa. Durante l’evento, le Forze Armate lettoni hanno testato la mobilità, le caratteristiche e la capacità del veicolo in condizioni che corrispondono alle operazioni effettive e all’utilizzo del veicolo. Più di cento persone delle Forze Armate lettoni hanno avuto la possibilità di testare il veicolo, oltre provare la capacità di carico del veicolo per scopi speciali. All’evento hanno partecipato anche i rappresentanti del Ministero della Difesa finlandese e delle Forze di Difesa finlandesi.

Il demo tour è culminato nell’Industry Day, con la rete industriale delle aziende lettoni che ha un ruolo essenziale nel programma dei veicoli. La sicurezza dell’approvvigionamento, compresa la partecipazione dell’industria locale, è una parte naturale del modello di business di Patria per consentire una catena di approvvigionamento economicamente vantaggiosa a vantaggio di tutte le parti coinvolte.

Programma congiunto finnico-lettone

Il programma di sviluppo congiunto finnico-lettone del Patria 6×6 ha suscitato interesse anche in altri Paesi.

Finlandia e Lettonia hanno concordato un programma di sviluppo collaborativo congiunto per migliorare la mobilità dell’esercito con il Patria 6×6 selezionato come piattaforma per veicoli. Lo scopo di questo programma congiunto è stato quello di sviluppare un sistema comune di veicoli blindati su ruote, comprese varie versioni e sistemi di supporto.

Attualmente, il programma è in fase di ricerca e sviluppo (R&D), il che significa lavoro di ingegneria e sviluppo, in modo che la piattaforma di base del veicolo, le versioni e il sistema totale, incluso il sistema di supporto, debbano essere ulteriormente sviluppati in base alle esigenze specifiche dei paesi partecipanti. In questa fase, il veicolo è stato anche testato con successo con molti diversi test di capacità, comprese le difficili condizioni invernali in Lapponia, l’ambiente lettone e l’usabilità complessiva del veicolo.

Fonte e foto Patria Group

Ultime notizie

La Royal Australian Air Force (RAAF) ha ricevuto la prima testata BLU-111 (AUS) B/B prodotta in Australia per le Guided...
La fregata FREMM Carlo Margottini della Marina Militare ha eseguito manovre navali insieme alle unità della Sesta Flotta dell'U.S....
Il Lockheed Martin Sikorsky-Boeing SB>1 DEFIANT ha completato con successo i voli di prova del profilo di missione FLRAA...
Le rotte seguite dagli aerei in Europa stanno diventando di giorno in giorno sempre più interessanti da analizzare.A causa...

Da leggere

Manutenzione e supporto per i motori F100-PW-229 degli F-16 Block 52+ Advanced greci

Il Dipartimento di Stato di Washington ha deciso di...

Intelsat firma un accordo con Thales Alenia Space

Intelsat, operatore della più grande rete integrata satellitare e...