domenica, Settembre 19, 2021

Dimostrazione in Estonia del missile Spike NLOS in compiti antinave

-

In Estonia si è tenuta una dimostrazione dal vivo da parte di Rafael Advanced Defense Systems in collaborazione con la Marina Estone del impiego dei missili Spike NLOS in funzione di difesa costiera.

Per l’occasione, un lanciatore del missile Spike NLOS, la versione del missile Spike per attacchi di precisione oltre i 25 km, è stato installato su un veicolo blindato multiruolo JLTV 4×4 prodotto dalla statunitense Oshkosh ed in via di distribuzione in numero sempre crescente con l’US Army ed Eserciti di Paesi alleati tra cui Lituania e Romania.

Oltre le autorità militari estoni, alla dimostrazione tenuta sull’isola estone di Saaremaa hanno partecipato i rappresentanti di altri quattordici Paesi europei ed alleati che impiegano i missili multiruolo della famiglia Spike.

La dimostrazione a fuoco ha previsto l’impiego del binomio Spike NLOS/JLTV contro due bersagli posti in mare; in entrambi i casi, i missili hanno centrato i rispettivi bersagli.

Il NLOS o Non Line Of Sight è la versione a lunga portata dello Spike. È un missile significativamente più grande rispetto ad altre varianti Spike, con un peso complessivo di circa 70 kg. Può essere lanciato da terra o da elicotteri. Lo Spike NLOS nella prima versione impiega un collegamento in fibra ottica simile ad altre versioni Spike, ma solo fino a 8 km, dopodiché utilizza un collegamento dati radio per la guida del comando. 

Attualmente, è in produzione la versione di 5a generazione, con un raggio di azione di 32 km (superiore ai 25 km delle precedenti versioni), costituito da un’unità di guida elettro-ottico altamente avanzata che permette l’ingaggio passivo del bersaglio (senza emissione laser, segnali radar o GPS-dipendenza). La combinazione unica di capacità standoff e guida EO consente ad un’unità SPIKE NLOS di lanciare attacchi in modalità “stealth”, ingaggiando simultaneamente più bersagli corazzati o, come dimostrato, navali con precisone assoluta.

Fonte, foto e video Rafael Advanced Defense Systems

Ultime notizie

“Da 60 anni la Pattuglia Acrobatica Nazionale – la nostra PAN – rappresenta a livello internazionale un vero e...
Nel corso del evento DSEI 2021 a Londra, Leonardo ha annunciato che, durante lo scorso mese di luglio, presso...
L'Aeronautica Indiana secondo i media locali avrebbe siglato un contratto del valore di ventisette milioni di euro per l'acquisto...
La Bundeswehr ha assegnato a Rheinmetall un contratto quadro come parte del suo progetto "Deployed Operations Support". L'accordo è stato...

Da leggere

Ecco come la Royal Navy immagina la flotta del futuro

Se non debitamente contestualizzati i concept usciti dall'UK Naval...

Contratto a Lockheed Martin per il supporto logistico e per le parti di ricambio degli F-35 JSF

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha assegnato...