domenica, Ottobre 17, 2021

Due operatori delle Forze Speciali USA uccisi nell’incidente di un Black Hawk

-

Lo Special Operations Command dell’U.S. Army (USASOC) ed il Dipartimento della Difesa hanno confermato che un elicottero Black Hawk è precipitato sull’isola di San Clemente, California.

Nello schianto hanno perso la vita due militari mentre altri tre risultano feriti.

Sull’isola, controllata dall’U.S. Navy, trova posto un aeroporto, un poligono ed una zona di addestramento delle forze speciali.

Il personale militare apparteneva al 160th Special Operations Aviation Regiment.

Secondo il comunicato stampa rilasciato dall’Army l’elicottero stava svolgendo una sessione di addestramento di routine.

Sulla vicenda vige il massimo riservo ed è stata formata una commissione di inchiesta per investigare le cause dell’incidente.

L’isola è teatro del secondo evento nefasto nel giro di un mese. A luglio un veicolo anfibio dei Marines è affondato a 1.500 metri dalla costa dell’isola provocando la morte di 8 militari.

Immagine di copertina: CC BY-SA 2.0, Link

Ultime notizie

Naval Group ha consegnato alla Marina Argentina il terzo pattugliatore oceanico l'OPV A.R.A. Storni.La nave, come la precedente...
L'U.S. Army Sentinel A4 Program Office ha assegnato un contratto con procedura velocizzata a Lockheed Martin per iniziare la...
Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da parte della Marina della Nigeria per una seconda unità idrografica.La...
Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia (AUKUS) affermando che...

Da leggere

Aggiornamento di Rheinmetall per il supporto Mk93 Crew-served Weapons

Rheinmetall ha presentato la sua soluzione riprogettata per l'esistente...

Lockheed Martin consegna all’USAF il laser per l’AC-130J

Lockheed Martin ha completato con successo i test di...