sabato, Ottobre 16, 2021

Due ulteriori elicotteri H160 per la Marine Nationale

-

La Direzione Generale francese degli armamenti (DGA) ha confermato un’opzione per Airbus Helicopters, Babcock e Safran Helicopter Engines per altri due H160 per la Marine Nationale.

Questa coppia di elicotteri si unirà alla flotta di quattro H160 già contrattualizzati nel 2020, il primo dei quali è attualmente assemblato da Airbus Helicopters a Marignane, nel sud della Francia.

I sei H160 saranno consegnati in una configurazione di ricerca e salvataggio (SAR) e inizieranno gradualmente a operare a partire da maggio 2022 dalla stazione aerea navale di Lanveoc-Poulmic (Bretagna), dall’aeroporto di Cherbourg (Normandia) e dalla stazione aerea navale di Hyères (Provenza). 

In attesa delle consegne dell’H160M “Guépard” nell’ambito del programma French Joint Light Helicopter (Hélicoptère Interarmées Léger: HIL), questi H160 subentreranno nelle missioni SAR attualmente condotte dagli NH90 e dai Panthers,

Il feedback operativo della Marina francese con questi H160 andrà a vantaggio del design della versione militare del velivolo e del suo sistema di supporto associato.

Gli H160 sono stati ordinati da Babcock nel 2018 e saranno manutenuti ed equipaggiati in collaborazione con Airbus Helicopters e Safran Helicopters Engines garantendo il massimo livello di disponibilità per la Marina francese e la continuità delle operazioni SAR sulle coste atlantiche e mediterranee.

Costruiti da Airbus Helicopters, i sei H160 saranno dotati di un verricello e di una cabina modulare che può essere ottimizzata per ogni missione. Gli H160 saranno certificati per l’uso di occhiali per la visione notturna (NVG) necessari per le operazioni di sollevamento notturno.

I sei H160 saranno modificati in una configurazione militare leggera da Babcock, un fornitore di servizi di ingegneria critici e complessi ai governi, per rispondere alle esigenze della Marina francese.Babcock integrerà il sistema elettro-ottico di nuova generazione di Safran Electronics & Defense, Euroflir 410.

L’H160, come velivolo bimotore medio di nuova generazione, è modulare per design per affrontare missioni che vanno dal trasporto offshore, all’aviazione privata e d’affari, ai servizi medici di emergenza e ai servizi pubblici.

169 H160M, “Guépard”, sono previsti nel quadro del programma HIL per sostituire cinque tipi di elicotteri in servizio con le forze armate francesi.

Fonte ed immagine Airbus

Ultime notizie

Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da parte della Marina della Nigeria per una seconda unità idrografica.La...
Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia (AUKUS) affermando che...
La DGA (Direzione Generale degli Armamenti francese) ha assegnato a Naval Group il contratto  per la progettazione preliminare e...
Il Precision Strike Missile (PrSM) di Lockheed Martin ha completato il suo volo più lungo fino ad oggi, superando...

Da leggere

La nuova avanzata famiglia radar di Raytheon Missile & Defense

Raytheon Missiles & Defense, un'azienda di Raytheon Technologies, ha...

In Giappone varato il sottomarino Hakugei

Presso i cantieri navali Kawasaki Heavy Industries di Kobe...