fbpx

Elicotteri MH-60R per la Norvegia

La Marina degli Stati Uniti ha assegnato a Lockheed Martin un contratto per la produzione di sei elicotteri multimissione MH-60R Seahawk per il Governo norvegese.

Progettati e costruiti da Sikorsky, un’azienda di Lockheed Martin, gli elicotteri MH-60R consentiranno alla Norvegia di svolgere molteplici missioni marittime, tra cui la ricerca ed il salvataggio nonché il pattugliamento costiero ed offshore.

L’ordine della Norvegia del valore di 364,3 milioni di dollari segna la seconda aggiudicazione di un contratto MH-60R in meno di un mese; infatti, il 12 ottobre scorso, la Marina degli Stati Uniti ha assegnato a Lockheed Martin un contratto per la produzione di otto elicotteri MH-60R destinati alla Armada spagnola.

La Norvegia ha selezionato l’MH-60R perché questo elicottero si contraddistingue per l’alta affidabilità, per l’adozione di sistemi di missione e sensori avanzati, per i bassi costi di ore di volo e di esercizio nonché di manutenzione.

Sikorsky ha consegnato 330 MH-60R a cinque Paesi. Attualmente, altri sessantaquattro esemplari sono in ordine od in produzione per India, Grecia, Corea del Sud, Australia, Spagna ed ora Norvegia.

Secondo i programmi la Norvegia dovrebbe ricevere tutti e sei gli elicotteri MH-60R previsti entro il 2027.

L’MH-60R è progettato per eseguire tutti gli aspetti delle operazioni terrestri e marittime dalla maggior parte delle navi dotati di capacità aerea con ponte di volo di dimensioni adeguate e, laddove presente, con hangar per il ricovero del elicottero, dei sistemi d’arma ed attrezzature.

Fonte e foto @Lockheed Martin

Articolo precedente

Nuovo pacchetto di aiuti statunitensi alla Ucraina

Prossimo articolo

Consegnata alla Marina Sud Coreana la fregata Chuncheon

Ultime notizie