fbpx

Entra in azione il sistema antimissile Arrow 3

Il Ministero della Difesa di Israele ha comunicato che nella giornata di ieri è entrato in azione, per la prima volta dopo gli ingaggi eseguiti con esito positivo dagli Arrow 2 della scorsa settimana, il sistema Arrow 3, il livello più alto della difesa antimissile dello Stato di Israele.

I reparti della difesa aerea dell’Aeronautica Militare hanno lanciato per la prima volta l’intercettore “Arrow 3”, che ha intercettato con successo un obiettivo lanciato contro Israele nella regione del Mar Rosso. L’intercettazione è stata effettuata lontano dal territorio israeliano.

Questa è la prima intercettazione operativa utilizzando l’intercettore Arrow 3, entrato in servizio operativo nel 2017. Si unisce alla prima intercettazione operativa dell’intercettore Arrow 2 effettuata la scorsa settimana.

Il sistema “Arrow 3”, sviluppato e prodotto congiuntamente dal Ministero della Difesa di Israele con la e dall’American Missile Defense Agency (MDA), guidata da Israel Aerospace Industries, è un sistema di difesa aerea più avanzato del suo genere nel mondo per intercettare i missili balistici nello spazio, fuori dall’atmosfera.

“Arrow 3” è un intercettore a lungo raggio destinato ad agire al di fuori dell’atmosfera terrestre (esoatmosferico) per ingaggi “hit to kill” missili balistici, ipersonici e veicoli di rientro, distruggendoli con l’energia cinetica; infatti, a differenza dei precedenti Arrow 1 (non più in servizio) ed Arrow 2, la versione Arrow 3 non adotta testate esplosive.

Il sistema “Arrow 3”, sviluppato e prodotto congiuntamente dal Ministero della Difesa di Israele con la  dalla Israel Missile Defense Organization (IMDO) e dall’American Missile Defense Agency (MDA) è il sistema di difesa antimissile più avanzato del suo genere nel mondo per intercettare i missili balistici nello spazio, fuori dall’atmosfera.

La IAI è l’appaltatore principale per lo sviluppo del sistema d’arma, degli intercettori Arrow e dei radar di rilevamento. La società “Elbit Systems” sviluppa il sistema di controllo e monitoraggio. La Tomer, azienda governativa per i sistemi di propulsione a razzo e la società Rafael sono i principali subappaltatori per lo sviluppo e la produzione dell’intercettore “Arrow 3”.

Foto @Ministero della Difesa di Israele

Latest from Blog

Ultime notizie