venerdì, Luglio 30, 2021

Entrano in servizio i primi Ares nel British Army

-

Nello scorso mese di luglio sono stati consegnati i primi sei veicoli Ares all’Household Cavalry Regiment del British Army a Bulford nello Wiltshire.

DES-2017-273-0175.jpg

Ares, e le altre varianti della famiglia di veicoli corazzati Ajax, sostituiranno i veicoli da ricognizione (cingolati) CVR (T) dell’esercito, che hanno rappresentato il ​​pilastro della ricognizione corazzata britannica per quasi cinquant’anni.

Il CVR (T) ha dato buona prova di sé sui campi di battaglia nelle Falkland e nei deserti del Medio Oriente, ma, essendo giunto alla fine della vita operativa, richiedeva un sostituto di alto livello per soddisfare le esigenze del ventunesimo secolo.

La famiglia Ajax è composta da Ares, un veicolo da ricognizione per il trasporto di truppe, l’Ajax armato con un cannone telescopico da 40 mm, dalle varianti di supporto Apollo e Atlas, una variante di comando e controllo Athena e l’Argus una variante per il genio.

Ares, parte della famiglia di veicoli blindati Ajax, è stato costruito dalla General Dynamics a Merthyr Tydfil, portando centinaia di posti di lavoro e maggiori opportunità in Galles.

L’Ajax consentirà di gestire le informazioni dello spazio di battaglia più velocemente da una moderna piattaforma completamente digitalizzata, con una maggiore letalità grazie al nuovo cannone telescopico CTA da 40 mm. Una migliore mobilità, unitamente i livelli di protezione potenziati e la maggiore affidabilità, rappresentano i nuovi requisiti indispensabili per l’arma di cavalleria. Una suite completa di addestramento simulato supporterà questa flotta e garantirà la preparazione ottimale degli equipaggi che potranno ottenere il massimo delle prestazione dalla nuova famiglia di mezzi corazzati.

Il Governo Britannico ha ordinato 245 Ajax (di cui 198 Reconnaissance and Strike, 23 Joint Fire Control e 24 Ground Based Surveillance ), 93 APC e 34 Formation Reconnaissance Overwatch Ares, 112  Command and Control  Athena, 50 Repair vehicles Apollo, 38  Recovery vehicles Atlas e 51 Engineer Reconnaissance Argus.

Trattasi di un mezzo del peso di 38 tonnellate che può raggiungere le 42 tonnellate a seconda della configurazione.

E’ dotato di un motore MTU V8 da 600 kW che spinge il mezzo sino a 70 km/h.

L’equipaggio è di due uomini e nelle configurazioni Ares ed Athena possono essere trasportati sino 4 uomini.

Foto British Army

Ultime notizie

Oggi, 30 luglio, a bordo della portaerei Cavour in navigazione è appontato per la prima volta un F-35B della...
“Le manifestazioni climatiche estreme ci dicono che i temi ambientali sono di grande attualità e rilevanza e rientrano anche...
HENSOLDT è stata incaricata dall'autorità di approvvigionamento tedesca BAAINBw di avviare gli studi sulla modernizzazione ed il miglioramento delle...
Lo scorso 27 luglio, a Kiel in Germania, Thyssenkrupp Marine Systems ha provveduto a consegnare ufficialmente alla Marina Israeliana...

Da leggere

Il Vietnam riceve il secondo cutter ex USCG

La Guardia Costiera del Vietnam ha ricevuto il CSB...

Altri duemila HK416 ricevuti dalla Francia

Lo scorso mese di giugno la Direzione Generale degli...