sabato, Ottobre 23, 2021

Erdogan va avanti con la Russia e rifiuta gli USA

-

Il Presidente Erdogan, martedì 4 giugno, ha affermato che è assolutamente fuori discussione per la Turchia un passo indietro nei confronti di Mosca sull’acquisto dei sistemi di difesa S-400. L’offerta da parte degli Stati Uniti per la fornitura di sistemi Patriot non è stata valutata positivamente dal governo turco e quindi rifiutata.

“C’è un certo passo che abbiamo fatto, c’è un accordo qui e ci siamo impegnati” ha affermato Erdogan. “E’ assolutamente fuori questione che facciamo un passo indietro”

Il portavoce del ministro degli esteri Al Hamidi ha affermato che “l’acquisizione dei nostri S-400 con la Russia proseguirà come pianificato”

Ormai sono rimaste poche settimane alla consegna dei sistemi S-400 alla Turchia. La Turchia vuole portare al tavolo gli USA e la NATO per studiare una possibile integrazione tra S-400 e sistemi del Patto Atlantico. Non sembrano esserci margini di manovra tenuto anche conto che gli Stati Uniti sulla questione dell’F-35 non vogliono arretrare.

Articolo precedenteIl futuro del nucleare
Articolo successivoNews dalla Penisola Arabica

Ultime notizie

Festa dei Paracadutisti, Sottosegretario Pucciarelli: specialità altamente competente ed affidabile anche nelle situazioni più critiche.“Nell’odierna ricorrenza che segna l’inizio...
23 ottobre 2021: i paracadutisti celebrano oggi il 79° anniversario della battaglia di El AlameinNell’ottobre del 1942,...
La Royal Navy ha testato con successo un nuovo sistema missilistico progettato per proteggere le nuove portaerei britanniche dagli...
Giovedì 28 ottobre, alle ore 18.30, a bordo della portaerei Cavour ormeggiata nel porto di Civitavecchia, le capacità della...

Da leggere

Numerosi difetti riscontrati nei Global Hawk sudcoreani

L'Aeronautica della Corea del Sud ha riscontrato la presenza...

Valutazione dell’IVECO Guarani in Argentina – Il punto di vista di chi c’era

Dalla metà degli anni 2010, l'Esercito argentino (EA) ha...