giovedì, Ottobre 21, 2021

Esercitazione navale India-Italia al largo di Napoli

-

La fregata della Marina indiana INS Tabar è entrata nel Porto di Napoli il 3 luglio 2021 per una sosta programmata nell’ambito del suo dispiegamento nel Mar Mediterraneo.

L’unità indiana ha ricevuto un caloroso benvenuto da parte della Marina Militare e dopo l’uscita da porto, tra il 4 ed il 5 luglio, ha effettuato una Maritime Partnership Exercise con la FREMM Antonio Marceglia (F497).

La MPE ha visto le due fregate effettuare esercitazioni di difesa aerea, rifornimento in mare, scambio di messaggi e operazioni con elicotteri di notte e di giorno.

In conclusione la Tabar e la Marceglia hanno navigato insieme per la classica foto di rito.

Visita del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito indiano

E’ doveroso sottolineare come proprio in questi giorni, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito indiano è in visita presso Regno Unito e Italia per discutere di relazioni bilateriali tra i due paesi europei e New Delhi.

Il Capo di Stato Maggiore indiano incontrerà il suo omologo italiano ed il Capo di Stato Maggiore della Difesa.

La visita sarà inoltre occasione per l‘inaugurazione di un cippo commemorativo per i soldati indiani periti nel teatro italiano durante la Seconda Guerra Mondiale a Cassino.

Secondo il programma è prevista la visita al Centro di Eccellenza C-IED dell’Esercito Italiano presso la Cecchignola.

India e Italia

La conclusione delle questione internazionale “Marò” sembra aver dato una nuova linfa alle relazioni diplomatiche tra Italia e India.

La “vicinanza” in ambito difesa con il Regno Unito pone inoltre Roma in una posizione diversa rispetto a qualche anno fa.

New Delhi deve aver comunque valutato che il raffreddamento dei canali diplomatici e commerciali con Roma non ha portato molti benefici né per la Difesa né per l’Industria.

L’apparato industriale italiano ha dimostrato di poter partecipare e vincere importanti contratti nel mondo, compreso l’ultimo per la fornitura delle FREMM in Indonesia.

L’India ha la necessità di cercare know how per una strategia di lungo periodo ma allo stesso tempo prodotti già pronti per il corto-medio periodo da poter subito rischierare in funzione anti-cinese o pakistana.

L’India si trova in una posizione di rilievo, almeno per NATO e USA, in quanto è un vicino ingombrante per la Cina e potenzialmente una delle poche nazioni nella regione in grado di arginare il gigante rosso.

Immagini: Marina Militare indiana

Ultime notizie

The NATO-Industry Forum is the primary venue for strategic dialogue with industry on NATO capability planning, development and delivery....
La Marine Nationale ha in corso il programma di ammodernamento e di potenziamento delle capacità operative delle fregate classe...
Lo scorso 13 ottobre, il Gen. Mike Minihan Comandante del Air Mobility Command ha approvato la terza certificazione ad...
Giovedì 21 ottobre 2021, il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Dott. Nicola Latorre, e l’Amministratore Delegato di Difesa Servizi S.p.A., Avv. Fausto...

Da leggere

Naval Group costruirà i nuovi pattugliatori oceanici della Marine Nationale

La DGA (Direzione Generale degli Armamenti francese) ha assegnato...

Nuovo lancio di un SLBM nordcoreano

Secondo quanto riferito dallo Stato Maggiore delle Forze Armate...