domenica, Settembre 19, 2021

Esercitazione Shark Hunt 2021 nell’Atlantico settentrionale

-

Il 23 luglio, il comandante della Task Force 69 (CTF-69) ha dato il via all’esercitazione Shark Hunt 2021, un’esercitazione multinazionale di guerra antisommergibile che si tiene nell’Atlantico settentrionale.

Guidato dal comandante della guerra sottomarina della sesta flotta degli Stati Uniti, l’esercitazione di quest’anno presenta tre sottomarini alleati, quattro navi di superficie, tra cui il cacciatorpediniere missilistico della classe Arleigh-Burke USS Roosevelt (DDG 80) e sette aerei provenienti da quattro paesi. Quest’anno parteciperanno Canada, Francia, Regno Unito e Stati Uniti.

“Questa esercitazione dimostra la complessità e la letalità della nostra squadra di guerra antisommergibile alleata”, ha affermato il capitano John Craddock, commodoro, CTF 69. “Il coordinamento multi-dominio e multinazionale amplifica la nostra capacità di promuovere la sicurezza marittima transatlantica, fornire deterrenza e, se necessario, garantire la negazione in mare”.

Shark Hunt sviluppa capacità di guerra complesse e impegnative per migliorare l’interoperabilità e la competenza dei partecipanti nelle abilità di guerra antisommergibile aerea, di superficie e sott’acqua.

Queste operazioni forniscono opportunità reali per far progredire la moderna guerra sottomarina e promuovere una comprensione senza precedenti dell’ambiente sottomarino. L’addestramento con altri sottomarini mette alla prova i limiti e l’ingegnosità dei nostri equipaggi per esibirsi ai massimi livelli.

La sesta flotta degli Stati Uniti, con sede a Napoli, in Italia, conduce l’intero spettro di operazioni congiunte e navali, spesso in concerto con partner alleati al fine di promuovere gli interessi nazionali, la sicurezza e la stabilità degli Stati Uniti in Europa e in Africa.

Ultime notizie

Nel corso del evento DSEI 2021 a Londra, Leonardo ha annunciato che, durante lo scorso mese di luglio, presso...
L'Aeronautica Indiana secondo i media locali avrebbe siglato un contratto del valore di ventisette milioni di euro per l'acquisto...
La Bundeswehr ha assegnato a Rheinmetall un contratto quadro come parte del suo progetto "Deployed Operations Support". L'accordo è stato...
La Turchia, tramite un contratto di vendita militare straniera (FMS), ha in corso l'aggiornamento della flotta degli aerei da...

Da leggere

C-130J Super Hercules per l’Indonesia

Lo scorso sette settembre il Capo di Stato Maggiore...

Adieu Naval Group, l’Australia sceglie sottomarini nucleari con USA e UK

La fine del matrimonio tra Naval Group e l'Australia...