fbpx

Esercizio congiunto degli A400M per Belgio e Lussemburgo

Su proposta del Ministro degli Affari Esteri Hadja Lahbib, il Consiglio dei Ministri del Governo Belga ha approvato un disegno preliminare di legge di assenso al trattato con il Granducato del Lussemburgo relativo all’esercizio congiunto di velivoli da trasporto A400M.

Nell’ambito della loro cooperazione nei settori della difesa e della sicurezza, il Belgio ed il Granducato del Lussemburgo hanno deciso di acquisire congiuntamente otto aeromobili A400M, di cui sette per il Belgio ed uno per il Lussemburgo. Questi aerei da trasporto saranno gestiti congiuntamente all’interno di un’unità binazionale.

Il trattato istituisce un’unità belgo-lussemburghese presso la base aerea di Melsbroek, in Belgio. L’unità binazionale è composta da una flotta di sette aeromobili A400M belgi e un aeromobile A400M lussemburghese, attrezzature e personale di entrambe le parti.

Il trattato è in linea con gli obiettivi sottoscritti nell’ambito dell’Unione Europea e della NATO volti a promuovere la razionalizzazione e l’interoperabilità delle unità e degli equipaggiamenti dei suoi Stati membri.

Il progetto preliminare è stato trasmesso per il parere al Consiglio di Stato.

Fonte Cancelleria del Presidente del Consiglio dei Ministri

Foto @Airbus Defence & Space

Articolo precedente

La Difesa Australiana punta su AH-64E e MQ-28 Ghost Bat per rafforzare le capacità operative e le opportunità nazionali industriali

Prossimo articolo

La Bundespolizei firma il contratto di supporto HCare Classics per gli elicotteri da addestramento H120

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie