L’Estonia acquista RWS Protector di Kongsberg

0
334

L’Estonia è divenuto il 28° Paese ad aver selezionato la Remote Weapon Station Protector RS4 sviluppata e prodotta da Kongsberg.

La Protector RS4 è destinata ad essere installata sui veicoli da combattimento della fanteria (IFV) CV-90 in dotazione alla forze di terra del Paese Baltico.

I veicoli da combattimento di fanteria CV90 estoni sono stati acquisiti dalla Norvegia nel 2016 per ampliare le capacità delle Forze Armate Estoni. 

All’inizio di quest’anno, Go Craft e Scania Estonia si sono aggiudicate il contratto per un programma di ammodernamento e aggiornamento che durerà nei prossimi due anni. 

Per soddisfare i ruoli futuri, i veicoli CV90 ricondizionati saranno dotati del Protector RS4 di Kongsberg.

Il Protector RS4 è un sistema altamente flessibile progettato per armi di piccolo e medio calibro incluso il montaggio di armi coassiali e missili guidati anticarro. 

Una suite di sensori avanzata e modulare consente una consapevolezza situazionale unica e personalizzabile. Il sistema 2 + 2 assi completamente stabilizzato consente al mitragliere di mantenere il mirino sul bersaglio, indipendentemente dalla soluzione balistica per l’arma e le munizioni in uso.

Il Protector RS4 è un prodotto maturo e collaudato basato su milioni di ore di esperienza operativa in zone di combattimento e una stretta collaborazione con le forze di difesa di tutto il mondo.

La variante Protector RS4 che l’Estonia ha acquisito include la capacità di lanciare il missile guidato anticarro prodotto dalla joint venture Raytheon Lockheed Martin Javelin. Il Javelin è il primo missile anti-carro portatile al mondo. Javelin è un missile “lancia-e-dimentica”, costantemente aggiornato ed altamente capace in grado di contrastare anche le minacce in evoluzione. Integrato con il Protector RS4, il Javelin aumenta la capacità di ingaggiare bersagli a distanza.

Il sistema combinato Kongsberg Protector RWS-Javelin si è già dimostrato una soluzione precisa e affidabile. Diverse dimostrazioni di fuoco dal vivo eseguite con successo in Europa e negli Stati Uniti hanno dimostrato grandi capacità su una vasta gamma di piattaforme, dai veicoli robotici più piccoli alle piattaforme pesantemente blindate 8×8.

Fonte Kongsberg

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui