domenica, Dicembre 5, 2021

F-35B di Aeronautica e Marina a bordo della HMS Queen Elizabeth [Foto/Video]

-

Il 22 novembre 2021 è una data che difficilmente verrà dimenticata dall’Aeronautica Militare in quanto non solo un suo velivolo ad ala fissa è atterrato su una portaerei ma addirittura su due.

L’F-35B del 32° Stormo dell’Aeronautica Militare ha effettuato il primo appontaggio sulla portaerei Cavour della Marina Militare e successivamente sulla HMS Queen Elizabeth della Royal Navy.

Le operazioni, svolte insieme ad un F-35B della Marina Militare, rafforzano l’operatività dell’Italia nello scacchiere internazionale dato che attualmente solo tre nazioni al mondo (Italia, Stati Uniti e Regno Unito) possono esprimere capacità di Quinta Generazione da unità navali.

L’atterraggio e decollo di velivoli con la coccarda tricolore dalla HMS Queen Elizabeth è sinonimo inoltre dell’interoperabilità sempre maggiore in ambito NATO e tra Italia e Regno Unito che spalanca la strada a programmi di sviluppo come il Tempest.

F-35 BL-3, futuro 32-14, durante i voli prova nell’ottobre del 2019 (Foto: GLC Photo)

L’F-35B del 32° Stormo è il 32-14 con numero di matricola militare 7453, il terzo F-35 nella versione STOVL (BL-3) prodotto per le Forze Armate italiane, che ha effettuato il suo primo volo l’11 settembre 2019.

F-35B 4-03 dell’Aviazione Navale fotografato due giorni dopo il primo volo il 16 giugno 2021 (Foto: GLC Photo)

L’F-35B dell’Aviazione Navale è il 4-03 con numero di matricola militare 7454, quarto F-35 nella versione STOVL (BL-4) prodotto per le Forze Armate italiane, che ha effettuato il suo primo volo il 14 giugno 2021.

Video

Foto – F-35 Aeronautica e Marina a bordo della HMS Queen Elizabeth

Foto – F-35 USMC su Nave Cavour

Ultime notizie

Le Forze Armate Serbe acquisteranno nuovi sistemi di difesa aerea Pantsir-S2 di fabbricazione russa. Questo è quanto annunciato dal Ministro...
La Defense Logistics Agency (DLA) ha stipulato un'opzione contrattuale da 316 milioni di dollari per i moduli GPS (M-Code...
Alla presenza del Ministro della Difesa di Ankara, Hulusi Akar, il cannone 76/62 prodotto dall'azienda turca MKE ha effettuato...
Forsvarsmateriell o Norwegian Defence Materiel Agency ha siglato con la compagnia privata statunitense Draken International un contratto per la cessione...

Da leggere

Missili Spike Long Range II per la Brigata Marina San Marco

La Direzione degli Armamenti Terrestri (DAT) del Segretariato Generale...

L’Iraq vuole acquistare UAS Bayraktar TB2

Il Governo Iracheno ha discusso il budget per le...