fbpx

Finanziamenti europei alla industria finlandese per incrementare la produzione di munizioni

L’industria della difesa finlandese ha ricevuto 32,5 milioni di euro in finanziamenti dall’UE per incrementare la produzione di munizioni. La decisione di finanziamento integra la decisione presa dal Ministero della Difesa di Helsinki a dicembre di stanziare circa 24 milioni di euro per aumentare la produzione nazionale di munizioni.

Il sostegno a lungo termine presso l’UE ed i contatti diretti con i Commissari hanno prodotto risultati. Abbiamo ottenuto quello che cercavamo. La decisione di finanziamento è in linea con il piano elaborato dal Ministero della Difesa a dicembre per aumentare la produzione nazionale di munizioni. La decisione finanzierà investimenti fondamentali per la sicurezza militare dell’approvvigionamento e consentirà un sostegno a lungo termine all’Ucraina”, ha afferma il Ministro della Difesa Antti Häkkänen.

I finanziamenti sono stati concessi attraverso il fondo ASAP (Act in Support of Ammunition Production), che disponeva di un budget stanziato di circa 500 milioni di euro. All’industria finlandese è stato concesso l’intero importo del finanziamento richiesto.

Un totale di 22,5 milioni di euro in finanziamenti UE sono stati concessi a Nammo Lapua Oy per la capacità aggiuntiva di produrre granate di artiglieria da 155 mm ed altri 10 milioni di euro sono stati concessi a Nammo Vihtavuori Oy per aumentare la produzione dell’esistente impianto di nitrocellulosa e polveri.

Fonte e foto @Ministero della Difesa Finlandese

Latest from Blog

Ultime notizie