fbpx

Fincantieri ha partecipato alla celebrazione per l’arrivo in Qatar di “Al Zubarah” e “Musherib”

L’arrivo in Qatar della corvetta “Al Zubarah” e del pattugliatore (OPV – Offshore Patrol Vessel) “Musherib”, costruiti presso il cantiere militare integrato di Riva Trigoso e Muggiano nell’ambito del programma di acquisizione navale del Ministero della Difesa del Qatar, è stato celebrato oggi con una cerimonia presso la base di Umm Al Houl, alla presenza dell’emiro Tamim bin Hamad Al-Thani.

Per l’occasione la società era rappresentata dal Presidente Claudio Graziano e dall’Amministratore delegato e Direttore generale Pierroberto Folgiero. Era presente una delegazione del Paese committente guidata da Khalid bin Mohammed Al Attiyah, Deputy Prime Minister e Minister of State for Defense Affairs e dallo Staff Major General Abdulla Bin Hassan Al Sulaiti, Commander of the Qatar Emiri Naval Forces.

Le unità entreranno presto in servizio in occasione dell’imminente FIFA World Cup Qatar 2022.

A seguire sono stati inaugurati anche gli uffici di Fincantieri Services Doha, che seguirà l’attività del Gruppo nell’area.

Fonte: Fincantieri

Articolo precedente

L’Egitto vuole acquistare sottomarini Barracuda dalla Francia

Prossimo articolo

Consegnata alla Marina Finlandese la motovedetta lanciamissili ammodernata Pori

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie