sabato, Luglio 24, 2021

Folgore: il paracadutista Luigi Tosti compie 100 anni

-

Il 183° Nembo augura buon compleanno per i suoi 100 anni al paracadutista Luigi Tosti, reduce della Divisione Nembo

Pochi giorni fa, il paracadutista Luigi Tosti nella sua casa di Cisterna di Latina ha spento le 100 candeline.

Nella mattina di ieri, lunedì 23 novembre, il 183° Reggimento Paracadutisti Nembo ha voluto rendergli onore facendogli gli auguri in videoconferenza.

Luigi Tosti, classe 1920, dopo essere partito per il servizio militare chiede di essere ammesso nella nuova specialità del Regio Esercito: i Paracadutisti.

Viene addestrato a Tarquinia e mandato in Africa. Ferito in uno scontro a fuoco qualche tempo prima della epica battaglia di El Alamein, è costretto a rientrare in Italia. Una volta guarito, rientra in servizio e viene inquadrato nella Divisione Nembo. Combatte per la liberazione d’Italia nelle più gloriose battaglie della Nembo: Filottrano e Case Grizzano.

Luigi è un esempio di tenacia e dedizione alla Patria per tutti i soldati. Il 183° Reggimento Paracadutisti Nembo ha voluto ringraziarlo per tutto ciò che ha fatto e che rappresenta. 

“Auguri Luigi! Ora e Sempre…Nembo!”

Didascalie foto:

01 il paracadutista Luigi Tosti durante il collegamento

02 il Colonnello Zampella, comandante del 183° Nembo, saluta Tosti collegato in videoconferenza

03 momento del collegamento

Fonte: 183° Reggimento Paracadutisti Nembo

Ufficio Pubblica Informazione e Comunicazione/Ten.  F. (Par.) RS Gennaro ANGRISANO

Ultime notizie

L'Ufficio federale per le apparecchiature, la tecnologia dell'informazione e l'uso (BAAINBw) della Bundeswehr ha firmato un contratto con Fassmer...
Venerdì 23 luglio, nel piazzale interno del Comando Generale, si è tenuta la cerimonia del passaggio di consegne al...
Il JPALS (Joint Precision Approach and Landing System) è un sistema di avvicinamento ed atterraggio di precisione messo a punto...
La Bundeswehr ha scelto Rheinmetall per la fornitura di moduli di luce laser per le forze armate tedesche. È stato...

Da leggere