lunedì, Ottobre 18, 2021

Fuoco amico tra Abrams durante una esercitazione

-

Il 20 luglio, durante una esercitazione a Fort Bliss, un carro armato M1A2 Abrams ha colpito un altro carro armato appartenente alla sua stessa unità ad una distanza di circa 2.600 metri.

L’esercitazione prevedeva il tiro contro bersagli in movimento ed i carri erano armati con il proiettile M1002 Target Practice Multipurpose Tracer (TPMP-T) che simula in modo realistico la fisica di un colpo “vero”, l’M830A1 HEAT-MP-T, ma ha alcune funzioni di sicurezza che lo rendono meno pericoloso per l’uso in sessioni di addestramento: è inerte e la sua gittata è limitata al di sotto degli otto chilometri. Ha comunque un peso di 8 kg e la sua energia cinetica non è certo trascurabile.

L’M1002 TPMP-T ha colpito duro l’altro Abrams.

Un militare è rimasto contuso (secondo alcune fonti in maniera grave) ed è stato prontamente soccorso dagli altri membri dell’equipaggio.

Le foto mostrano anche alcuni danni subiti tra cui la “decapitazione” del sensore del Commander’s Independent Thermal Viewer ed altri danni minori.

Ultime notizie

Più di 28 tonnellate di acciaio australiano sono state ritirate dalla linea di produzione del cantiere navale Osborne ad...
Si è concluso nei giorni scorsi, presso la Scuola di Cavalleria, il 1° Corso “Istruttore per Operatore Blindo Centauro...
Dalla metà degli anni 2010, l'Esercito argentino (EA) ha cercato di sviluppare progetti per equipaggiare le sue Brigate corazzate...
Rheinmetall ha sviluppato una nuova versione del veicolo blindat Fuchs 6x6. Caratterizzata da un tetto alto, la nuova variante di...

Da leggere

Nuovo test di successo oltre la massima portata prevista per il Precision Strike Missile

Il Precision Strike Missile (PrSM) di Lockheed Martin ha...

Formati i primi istruttori di Blindo Centauro 2

Si è concluso nei giorni scorsi, presso la Scuola...