mercoledì, Dicembre 8, 2021

Fuoco amico tra Abrams durante una esercitazione

-

Il 20 luglio, durante una esercitazione a Fort Bliss, un carro armato M1A2 Abrams ha colpito un altro carro armato appartenente alla sua stessa unità ad una distanza di circa 2.600 metri.

L’esercitazione prevedeva il tiro contro bersagli in movimento ed i carri erano armati con il proiettile M1002 Target Practice Multipurpose Tracer (TPMP-T) che simula in modo realistico la fisica di un colpo “vero”, l’M830A1 HEAT-MP-T, ma ha alcune funzioni di sicurezza che lo rendono meno pericoloso per l’uso in sessioni di addestramento: è inerte e la sua gittata è limitata al di sotto degli otto chilometri. Ha comunque un peso di 8 kg e la sua energia cinetica non è certo trascurabile.

L’M1002 TPMP-T ha colpito duro l’altro Abrams.

Un militare è rimasto contuso (secondo alcune fonti in maniera grave) ed è stato prontamente soccorso dagli altri membri dell’equipaggio.

Le foto mostrano anche alcuni danni subiti tra cui la “decapitazione” del sensore del Commander’s Independent Thermal Viewer ed altri danni minori.

Ultime notizie

Dall'Army Contracting Command presso il Redstone Arsenal è stato assegnato a Lockheed Martin Missiles and Fire Control un contratto...
The Government has sent the request for a parliamentary opinion on the ministerial decree scheme forapproval of the multi-year...
The Defence and Budget Committees of the House and Senate have expressed a favorable opinion on the multi-year program...
L’Onorevole Erica Mazzetti, di Forza Italia e membro dell'VIII Commissione, ha visitato il Centro di Addestramento Paracadutismo di Pisa, eccellenza toscana, accompagnato...

Da leggere

Avviato il programma MC-27J Praetorian per il supporto alle Operazioni Speciali

Le Commissioni Difesa e Bilancio di Camera e Senato...

Contratto da 316 milioni di dollari per la fornitura di moduli GPS militari rinforzati a BAE Systems

La Defense Logistics Agency (DLA) ha stipulato un'opzione contrattuale...