fbpx

GA-ASI selezionata per il progetto MALE RPAS della Forza di Autodifesa Marittima Giapponese

General Atomics Aeronautical Systems, Inc. (GA-ASI), leader globale nei sistemi aerei a pilotaggio remoto (RPAS), ha annunciato di essere stata selezionata per supportare la Japan Maritime Self-Defense Force (JMSDF) Medium- Progetto operativo di prova RPAS di altitudine, lunga durata (MALE). 

Il progetto includerà l’MQ-9B SeaGuardian di GA-ASI ed inizierà nell’aprile 2023.

Il SeaGuardian sarà impiegato per condurre varie prove per rivedere l’adattabilità per supportare le missioni di squadra con equipaggio senza equipaggio della JMSDF ed il suo livello di riduzione della forza lavoro. 

Il Governo di Tokyo ha annunciato che la Guardia Costiera Giapponese e la JMSDF si scambieranno i dati ottenuti dagli MQ-9B operati per ciascuno dei rami dei dicasteri governativi.

L’MQ-9B SeaGuardian è dotato di un radar di ricerca di superficie marittima multimodale con una modalità di imaging ISAR (Inverse Synthetic Aperture Radar), un ricevitore AIS (Automatic Identification System) ed un sensore video Full-Motion ad alta definizione dotato di telecamere ottiche e ad infrarossi. 

Questa suite di sensori consente il rilevamento e l’identificazione in tempo reale delle imbarcazioni di superficie su migliaia di miglia nautiche quadrate e fornisce il tracciamento automatico dei bersagli marittimi e la correlazione dei trasmettitori AIS con le tracce radar.

SkyGuardian e SeaGuardian stanno rivoluzionando il mercato dei RPAS di lunga durata fornendo una vera capacità per tutte le condizioni atmosferiche e sono costruiti per ottenere la certificazione di tipo basata sulla conformità alla navigabilità STANAG-4671 (standard NATO). Questa caratteristica, insieme al radar per evitare le collisioni di GA-ASI, consente operazioni flessibili nello spazio aereo civile.

Fonte e foto @General Atomics Aeronautical Systems, Inc. (GA-ASI)

Articolo precedente

BAE Systems Australia presenta la munizione guidata di precisione a basso costo RAZER

Prossimo articolo

Northrop Grumman fornirà il supporto per aumentare la disponibilità della linea KC-30A MRTT della Royal Australian Air Force

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Altri quattro Gripen in Ungheria

Saab ha comunicato di aver sottoscritto un contratto con l’Amministrazione svedese dei materiali di difesa (FMV) ed ha ricevuto un ordine per…

Ultime notizie