domenica, Dicembre 5, 2021

General Atomics e Boeing per un laser da 300 kW per l’U.S Army

-

Un team formato da General Atomics Electromagnetic Systems (GA-EMS) e Boeing [NYSE: BA] si è aggiudicato un contratto da parte dell’US Army Rapid Capabilities and Critical Technologies Office (RCCTO) per lo sviluppo di un Distributed Gain High Energy Laser Weapon System nella classe 300kW.

“Il prototipo del sottosistema di armi laser compatto e ad alta potenza che GA-EMS fornirà in base a questo contratto produrrà un output letale maggiore di qualsiasi altro messo in campo fino ad oggi”, ha affermato Scott Forney, presidente di GA-EMS. “Questa tecnologia rappresenta un balzo in avanti per la difesa aerea e missilistica necessaria per supportare gli sforzi di modernizzazione dell’esercito e sconfiggere le minacce di nuova generazione in uno spazio di battaglia multidominio”.

La partnership combina l’esperienza di entrambe le società nell’Energia Diretta per fornire una soluzione pronta al combattimento con velocità, prestazioni, sicurezza e convenienza senza pari. Nello specifico, il sistema sfrutterà la tecnologia scalabile Distributed Gain Laser di GA-EMS con il beam director di Boeing e il software di acquisizione, tracciamento e puntamento di precisione per fornire un dimostratore completo con un sofisticato controllo del raggio e del laser.

Il Dr. Michael Perry, vicepresidente per laser e sensori avanzati presso GA-EMS, descrive il laser come “una versione confezionata della settima generazione del nostro design già dimostrato. Il sistema laser utilizza due testine laser Gen 7 in un pacchetto molto compatto e leggero. I recenti miglioramenti dell’architettura hanno permesso ai nostri laser DG a raggio singolo di ottenere una qualità del raggio paragonabile a quella dei laser a fibra in un design molto semplice senza la necessità di una combinazione di raggi.”

“Siamo entusiasti di fare il passo successivo nel fornire questa capacità fondamentale all’esercito”, ha affermato Cindy Gruensfelder, vicepresidente e direttore generale della divisione Missile and Weapon Systems di Boeing. “La nostra offerta sfrutterà tecnologie collaudate e implementate per fornire una soluzione leader del settore in tempi rapidi”.

Fonte: General Atomics

Ultime notizie

Gli F-35A dell'Aeronautica Militare italiana hanno lasciato la Baltic Air Policing (BAP) venendo sostituiti dagli F-16 della Luchtcomponent.Il cambio...
Le Commissioni Difesa e Bilancio di Camera e Senato hanno espresso parere favorevole al programma pluriennale di ammodernamento e rinnovamento...
Le Forze Armate Serbe acquisteranno nuovi sistemi di difesa aerea Pantsir-S2 di fabbricazione russa. Questo è quanto annunciato dal Ministro...
La Defense Logistics Agency (DLA) ha stipulato un'opzione contrattuale da 316 milioni di dollari per i moduli GPS (M-Code...

Da leggere

Il sistema VSHORAD russo Gibka-S pronto per la produzione di serie anche per l’esportazione

Il Gibka-S, il primo sistema russo di difesa aerea...

La Francia costretta a spendere diversi milioni in più per il divieto di sorvolo dell’Algeria

L'Algeria non autorizza più il sorvolo del proprio spazio...