mercoledì, Febbraio 1, 2023

Giappone e Regno Unito pronti a siglare un accordo di collaborazione nella Difesa

Nel prossimo Gran Bretagna e Giappone procederanno a sottoscrivere un accordo di difesa militare e per rafforzare la cooperazione in materia di sicurezza.

Infatti, i negoziati sull'”Accordo di accesso reciproco” (RAA) tra i due Paesi, iniziati dal Primo Ministro giapponese Kishida Fumio con l’allora premier britannico britannico Boris Johnson dovrebbero concludersi a dicembre.

Nell’ambito del accordo di prossima stipulazione dovrebbero rientrare anche i discorsi relativi la cooperazione tra Giappone e Regno Unito afferenti il caccia di nuova generazione F-X ed al programma Tempest.

Tra Giappone e Regno Unito sono in corso trattative per le tecnologie riguardanti il caccia di nuova generazione F-X a cui lavora l’intero comparto aerospaziale ed elettronico giapponese ed a cui l’industria britannica fornisce collaborazione relativamente l’apparato di propulsione.

Ma Londra vuole coinvolgere Tokyo nel programma Tempest e da più parti si è parlato della possibile fusione tra le due inziative che in effetti sono sovrapponibili sotto diversi profili.

Altro settore di collaborazione in atto tra Giappone e Regno Unito è lo sviluppo di una versione del missile Meteor messo a punto da MBDA, dotato di un radar miniaturizzato di tecnologia AESA messo a punto dall’industria elettronica giapponese. All’adozione di questa versione del missile Meteor sono interessate sia la JASDF che la RAF.

Inoltre, nel quadro della strategia di contenimento dell’espansionismo aeronavale cinese nell’area del Indo-Pacifico, i due Paesi collaboreranno sempre più strettamente anche grazie la presenza costante di navi e sottomarini della Royal Navy che si eserciteranno ed opereranno con le unità della JMSDF, facendo scalo o schierandosi presso le basi navali giapponesi.

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI