fbpx

Giunti in Australia i primi tre UH-60M

Due C-17A Globemaster III dell’USAF hanno trasportato in Australia i primi tre esemplari di elicotteri da trasporto Sikorsky (Lockheed Martin) UH-60M.

I velivoli da trasporto strategico hanno scaricato i tre elicotteri a Sidney; i Black Hawk saranno sottoposti ad un breve periodo di prove prima di essere pronti per iniziare le operazioni di volo entro la fine del corrente anno.

Nel gennaio di quest’anno il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (US DoD) ha assegnato a Sikorsky, società controllata da Lockheed Martin, un contratto del valore di circa 656 milioni di dollari per la produzione di quaranta elicotteri da trasporto medio UH-60M destinati all’Australia.

I nuovi Black Hawk sostituiranno integralmente gli NH90 attualmente impiegati dal Australian Army.

La commessa FMS sarà completata nel giugno del 2027.

L’industria australiana sarà coinvolta nel supporto logistico, nei servizi di deposito, nello sviluppo della formazione e nei servizi di ingegneria, nonché nella catena di fornitura globale del velivolo.

Fonte e foto@Australian Defence Force

Articolo precedente

La Spagna adotterà il VAC per l’Ejército de Tierra

Prossimo articolo

L’US Army lancia con successo un missile Tomahawk dal sistema MRC

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie