Gli Emirati Arabi Uniti ordinano una nuova coppia di Airbus A330 MRTT

0
277

L’Aeronautica degli Emirati Arabi Uniti (UAEAF) ha formalmente ordinato due ulteriori aeromobili Airbus A330 Multirole Tanker Transport (MRTT) aumentando la flotta MRTT del Paese fino a cinque velivoli.


Con consegne a partire dal 2024, questo accordo coprirà anche l’aggiornamento dell’attuale flotta di A330 MRTT del Paese all’ultima versione potenziata.

I primi esemplari di A330 MRTT sono entrati in servizio con l’Aeronautica degli EAU a partire dal 2013 sulla base di un contratto siglato con EADS (Airbus) nel 2008.

L’A330 MRTT combina la tecnologia avanzata di una nave cisterna di nuova generazione con l’esperienza operativa consolidata in oltre 250.000 ore di volo in servizio. 

L’A330 MRTT è interoperabile con i ricevitori di tutto il mondo e offre vere capacità multiruolo, dimostrate più di recente durante le recenti missioni MEDEVAC e di trasporto strategico durante la crisi COVID-19.

Designato come aereo da rifornimento e trasporto strategico nonché impiegabile per missioni sanitarie, l’A330 MRTT è una variante militare dell’aereo civile Airbus A330-200.

L’MRTT è dotato dI due motori General Electric CF6-80E mentre la versione in servizio con l’UAEAF è propulsa da due motori Rolls-Royce Trent 700.

L’A330 MRTT dell’UAEF dispone di due pod Cobham 905E di rifornimento posti sotto le ali in grado di trasferire fino a 1.300 kg/min – 420 US gal/min di carburante, un sistema ad asta di rifornimento aereo Airbus Aerial Refuelling Boom System (ARBS) in grado di trasferire fino ad un massimo di 3.600 kg/min – 1.200 US gal/min di carburante ed un ricevitore per il rifornimento aereo universale (UARRSI) che consente il rifornimento da un’altra aviocisterna.

Come trasporto strategico a lungo raggio raggio può trasportare un massimo di 300 soldati o 45 tonnellate di carico; alternativamente è configurabile in versione “combi” per il trasporto contemporaneo di uomini e merci.

Foto Airbus

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui