martedì, Gennaio 18, 2022

Gli Hornet australiani hanno lasciato il servizio

-

La Royal Australian Air Force ha salutato gli F/A-18A/B Hornets dopo oltre 35 anni di servizio, con un evento di fine era presso la base RAAF di Williamtown.

In un giusto tributo al jet, un’esibizione di volo in solitaria ha segnato il suo ultimo addio al pubblico australiano nel corso del Illawarra Airshow il 28 novembre.

I primi due F/A-18A/B Hornet arrivarono in Australia il 6 giugno 1984, parzialmente smontati nella stiva di un Galaxy C-5 dell’USAF decollato da St. Louis nel Missouri, Stati Uniti. Furono seguiti dai successivi due Hornet, volando direttamente dagli Stati Uniti, senza scalo per 15 ore consecutive il 17 maggio 1985.

La RAAF ha avuto in servizio più di 70 Hornet monoposto e biposto che hanno operato con gli Squadroni 3, 75 e 77 nonché nell’unità di conversione operativa (OCU) n.2.

Gli Hornet australiani sono stati intensamente impiegati nelle missioni Slipper, Falconer e Okra in Afghanistan ed in Medio Oriente per colpire Al Qaeda prima e l’ISIS/Daesh successivamente.

Le operazioni Slipper (Afghanistan 2001), Falconer (Iraq 2003) e Okra (Iraq e Siria) hanno segnato il ritorno a missioni di combattimento della RAAF dai tempi della guerra in Vietnam.

Nel corso di tali operazioni sono state condotte missioni di attacco e supporto aereo ravvicinato a sostegno delle forze della Coalizione.

Durante l’operazione Okra, gli squadroni F/A-18A/B Hornet hanno eseguito 1937 missioni e più di 14.780 ore di volo, sganciando circa 1.600 bombe.

La RAAF ha in corso la sostituzione dei vecchi Hornet con il caccia bombardiere di quinta generazione Lockheed Martin F-35A Joint Strike Fighter di cui sono stati ordinati 72 esemplari (con possibilità di portarli a 100).

Ma l’epopea degli Hornet australiani non è conclusa, poiché nel 2019 25 velivoli sono stati ceduti al Canada che ne ha immesso in linea 18 esemplari, sfruttando gli altri sette per trarre parti di ricambio.

Gli altri esemplari rimanenti sono stati venduti alla società privata Air Usa che gestisce servizi di addestramento avanzato.

Foto RAAF/Corporal Craig Barrett

Ultime notizie

La National Intelligence Organization (MIT) della Turchia ha ricevuto la sua prima unità per la raccolta dati intelligence.La TCG...
The Spanish leading defense and engineering company Escribano Mechanical & Engineering has been selected to equip the first three...
Il Governo di Sua Maestà sta inviando in Ucraina "pacchetti di assistenza" per rinforzare le capacità di difesa del...
E' stato presentato in Parlamento il programma SPIRA 2-Programma Air Expeditionary Task Force - Combat Service Support (AETF-CSS) per...

Da leggere

Partenza del Cacciamine ‘Viareggio’ nell’ambito del Gruppo Navale Permanente NATO di Contromisure Mine

“Dopo quella della moderna Fregata Europea Multimissione (FREMM) Margottini...

L’IRIS-T SLM è stato sottoposto con successo a diversi lanci di prova in condizioni operative realistiche

Verso la fine dell'anno 2021, Diehl Defence ha stabilito...