Gli Stati Uniti consegnano alla Croazia due UH-60M Black Hawk

0
207

Gli Stati Uniti hanno consegnato alla Croazia due elicotteri Sikorsky (Lockheed Martin) UH-60M Black Hawk presso l’aeroporto di Zagabria. 

I due elicotteri Black Hawk sono stati trasportati in Croazia a bordo di un Boeing C-17 Gkibenaster III dell’USAF.

L’arrivo del sistema d’arma statunitense Black Hawk, del valore di 360 milioni di Kuna (poco meno di 55 milioni di dollari), contribuirà alle crescenti capacità di difesa e alla preparazione militare della Croazia a sostegno della NATO. 

Il Black Hawk offre capacità in una vasta gamma di possibili missioni, dalle operazioni speciali al trasporto tattico di truppe nonché all’evacuazione aeromedica.

L’incorporazione degli elicotteri Black Hawk statunitensi da parte della Repubblica di Croazia si basa sulla cooperazione militare precedente e in corso, inclusa l’imminente acquisizione da parte della Croazia dei Bradley Fighting Vehicles. 

Le Forze Armate Croate, con questi elicotteri UH-60M, acquisiranno nuove capacità ed aumenteranno il livello di interoperabilità con le forze statunitensi e NATO.

La partnership di difesa tra Stati Uniti e Croazia rimane una pietra angolare delle relazioni tra Stati Uniti e Croazia, con l’assistenza militare statunitense alla Croazia che raggiunge i quattro miliardi e mezzo di Kuna (circa 685 milioni di dollari) sotto forma di addestramento, equipaggiamento, costruzione di infrastrutture e istruzione militare specializzata. 

Da quando la Croazia ha aderito all’Alleanza NATO, i soldati statunitensi e croati hanno prestato servizio spalla a spalla dall’Afghanistan alla Polonia fino al Kosovo.

Fonte Ambasciata degli Stati Uniti a Zagabria

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui