sabato, Ottobre 23, 2021

Gli Stati Uniti consegnano veicoli alle Forze Speciali Marocchine

-

Gli Stati Uniti hanno trasferito la proprietà di 21 veicoli alla Moroccan Forces Armées Royale Special Operations Company del valore di oltre 1 milione di dollari il 6 maggio.

Il trasferimento culmina in tre anni di stretta collaborazione per la formazione e l’equipaggiamento della MSOF attraverso una sovvenzione di $ 18 milioni.

The U.S. transferred ownership of 21 specialized vehicles to the Moroccan Forces Armées Royale Special Operations Company valued May 6. The delivery marks a critical step in enhancing the unit’s capacity to conduct special operations and internal company command and control by the end of this year. (Photo courtesy of U.S. Embassy Morocco)

Questa consegna di veicoli segna un passo fondamentale per migliorare la capacità della MSOF di condurre operazioni speciali nonché migliorare il comando e il controllo dell’unità entro la fine di quest’anno. L’ufficio di cooperazione di sicurezza dell’ambasciata degli Stati Uniti e la guardia nazionale dello Utah hanno instaurato un rapporto eccezionale con la MSOF da quando la formazione è iniziata nel 2017, con numerosi eventi di formazione combinati che si svolgono ogni anno a Tifnit e in altre località.

Col. Abderrahim Maddah, post commander of the FAR Southern Zone Training Center in Tifnit, met with the Senior Defense Official of the U.S. Embassy, Col. Kenneth Gjone, to complete transfers of ownership of 21 specialized vehicles to the Moroccan Forces Armées Royale Special Operations Company May 6. The delivery marks a critical step in enhancing the unit’s capacity to conduct special operations and internal company command and control by the end of this year. (Photo courtesy of U.S. Embassy Morocco)

MSOF ha una vasta esperienza di addestramento con più unità per Operazioni Speciali statunitensi. Gli operatori della MSOF hanno guadagnato una reputazione eccezionale attraverso numerose esercitazioni. 

Le FAR e la Guardia Nazionale dello Utah sono stati partner forti attraverso il Programma di partenariato dello Stato del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti dal 2003 con gli operatori e il personale di supporto del 19 ° gruppo delle Forze Speciali della Guardia nazionale dello Utah che lavorano a stretto contatto con gli uomini della MSOF.

Apprezziamo la professionalità, la disciplina e la dedizione delle Forze Armate Reali Marocchine sotto la guida di Sua Maestà il Re Mohammed VI e l’Ispettore Generale Abdelfatah Louarak“, ha dichiarato l’Ambasciatore degli Stati Uniti in Marocco David T. Fischer, “e siamo orgogliosi di collaborare con Il Marocco nello sviluppo della Moroccan Special Operations Company. “

Fonte e foto United States Africa Command

Ultime notizie

Giovedì 28 ottobre, alle ore 18.30, a bordo della portaerei Cavour ormeggiata nel porto di Civitavecchia, le capacità della...
Il Generale di Brigata Beniamino Vergori cede il comando della Brigata Paracadutisti “Folgore” al fratello parigrado Roberto.Pisa, 22 ottobre...
L’elicottero a pilotaggio remoto AWHero ha ottenuto la certificazione militare basica dalla DAAA (Direzione degli Armamenti Aeronautici e per l’Aeronavigabilità). L’importante...
La turbolenta vicende del carro armato Altay di fabbricazione turca potrebbe essere giunta ad un punto di svolta.Infatti,...

Da leggere

Il cacciatorpediniere HMS Diamond è nuovamente in avaria, dopo Taranto ora Singapore

Il cacciatorpediniere HMS Diamond della classe Type 45, parte...

Al via la costruzione della prima fregata australiana classe Hunter

Più di 28 tonnellate di acciaio australiano sono state...