Gli Stati Uniti pronti a deliberare un nuovo pacchetto di aiuti militari all’Ucraina per 800 milioni di dollari

0
108

Si è tenuto un colloquio telefonico tra il Presidente Biden ed il Presidente Zelensky all’esito del quale è emerso che l’amministrazione statunitense sta autorizzando un ulteriore pacchetto del valore 800 milioni di dollari in armi, munizioni ed altri aiuti alla sicurezza per l’Ucraina.

Il Presidente Biden ha voluto sottolineare che gli aiuti militari statunitensi e degli Alleati hanno fin qui frustrato il disegno iniziale attribuito alla Russia di voler conquistare e controllare l’Ucraina, non solo le regioni separatiste.

Questo nuovo pacchetto di assistenza conterrà molti dei sistemi d’arma altamente efficaci già forniti all’Ucraina ed anche nuove capacità adattate al più ampio e prevedibile assalto che la Russia lancerà nell’Ucraina orientale. 

Tali nuove capacità includeranno sistemi di artiglieria, proiettili di artiglieria e veicoli blindati per il trasporto di personale. 

Sono compresi 18 sistemi d’artiglieria calibro 155 mm con 40.000 proiettili, 200 APC M113, 100 HMMWV, 300 Switchblade 300 TUAS, 500 missili anticarro Javelin e centinaia di altri lanciarazzi anticarro/anti materiali, esplosivo C-4 e materiali per demolizioni per creare ostacoli, mine M18A1 Claymore utilizzabili in modalità di detonazione a comando secondo il Trattato sulla messa al bando delle mine del 1997, 11 elicotteri da trasporto Mi-17, 10 radar contro batteria AN/TPQ-36, 2 radar da sorveglianza aerea AN/MPQ-64, Unmanned Coastal Defence Vessels, 30.000 set di protezioni individuali ed elmetti, oltre duemila sistemi ottici e telemetri laser, dotazioni protettive NBCR e supporti medico-sanitari.

Inoltre, sarà approvato il trasferimento di ulteriori elicotteri e saranno facilitate le attività di trasferimento di armi e materiali all’Ucraina da parte di tutti i partner ed Alleati.

Pertanto, gli Stati Uniti continueranno a sostenere economicamente e militarmente l’Ucraina nella guerra in corso con la Russia.

Foto US Army

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui