Gli Stati Uniti supportano i missili Javelin degli Alleati

0
211

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha siglato un contratto del valore di oltre 18 milioni di dollari con la Joint Venture Raytheon//Lockheed Martin Javelin per il supporto tecnico/manutentivo dei missili ATGM Javelin in servizio con i Paesi Alleati ed amici.

In particolare, beneficeranno di questo nuovo contratto che avverrà tramite canali di vendita militare straniera (FMS) Australia, Estonia, Giordania, Indonesia, Irlanda, Lituania, Norvegia, Nuova Zelanda, Oman, Polonia, Repubblica Ceca, Taiwan, Turchia e Ucraina.

La fornitura sarà completata nel 2022 e sarà gestita dal Redstone Arsenale dell’US Army in Alabama.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui