fbpx

Ha eseguito il volo inaugurale con successo il primo F-16 Block 70 prodotto

Lockheed Martin ha annunciato il successo del primo volo dell’F-16 Block 70 nel suo sito di Greenville, nella Carolina del Sud. 

Il volo è avvenuto il 24 gennaio alle 9:17 ET , con i collaudatori Lockheed Martin Dwayne “Pro” Opella e Monessa “Siren” Balzhiser al timone. Il tempo di volo totale è stato di circa 50 minuti ed includeva controlli di aeronavigabilità, come controlli del motore, del controllo di volo e del sistema di alimentazione, nonché la gestione di base dell’aeromobile. 

Il volo di successo di oggi è una testimonianza del duro lavoro, della dedizione e dell’impegno nei confronti dei nostri clienti e delle loro missioni”, ha affermato OJ Sanchez, vicepresidente dell’Integrated Fighter Group, che include il programma F-16. “Questa pietra miliare dimostra l’impegno di Lockheed Martin nel portare avanti questo programma ” .

Questo jet F-16 Block 70 è il primo di 16 jet ad essere consegnato in Bahrain. Sei Paesi hanno selezionato gli aerei Block 70/72. Oltre all’attuale totale ufficiale di 128 jet da costruire fino ad oggi a Greenville , la Giordania lo scorso anno ha firmato una lettera di offerta e accettazione (LOA) per otto jet e la scorsa settimana ha firmato un LOA aggiuntivo per altri quattro jet. Lockheed Martin ha ricevuto un contratto per iniziare le attività a lungo termine per i velivoli giordani. La Bulgaria ha anche firmato un LOA per altri otto jet per la sua flotta. Una volta finalizzati questi contratti, il totale dei velivoli ordinati aumenterà a 148.

Lockheed Martin è pienamente impegnata a fornire piattaforme di qualità per le missioni critiche dei nostri clienti, e sono molto orgogliosa del nostro team di talento a Greenville “, ha affermato Danya Trent , vicepresidente dell’F-16 e responsabile del sito a Greenville . “Questo è il culmine di significativi progressi in termini di sviluppo, progettazione, ingegneria digitale, catena di fornitura e linea di produzione verso una piattaforma già collaudata che continuerà a fornire decenni di servizio a supporto della sicurezza nazionale dei clienti“.

Fonte e foto Lockheed Martin

Articolo precedente

Il comparto industriale italiano firma il contratto per la nuova fase di sviluppo del sistema aereo di 6a generazione

Prossimo articolo

Marina Militare e Confindustria siglano un protocollo di intesa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie