HENSOLDT modernizza i sistemi di identificazione della Luftwaffe

0
367

Nell’ambito della modernizzazione di tutti i sistemi di identificazione “amico o nemico” (IFF) della NATO al nuovo standard particolarmente sicuro “Mode 5”, il fornitore di soluzioni di sensori HENSOLDT sta equipaggiando i radar di sorveglianza aerea della Luftwaffe con sistemi IFF di ultima generazione. 

Nell’ambito di un ordine dell’Ufficio federale delle attrezzature, della tecnologia dell’informazione e del supporto in servizio o BAAINBw, HENSOLDT fornisce sistemi radar secondari e singoli componenti per un valore di diversi milioni di euro.

I sistemi IFF sono di importanza centrale per tutte le operazioni militari. Basati su segnali elettronici automatizzati, assicurano che le unità amiche come navi o aerei siano rilevate od identificate in una fase iniziale, rispondendo ai segnali di interrogazione con il segnale corretto. Si possono così delineare unità potenzialmente ostili che non rispondono. Ciò è particolarmente importante quando le forze operano insieme per evitare il tiro sbagliato di forze amiche – i cosiddetti incidenti di “fuoco amico”.

Tutti i Paesi della NATO stanno attualmente convertendo i loro sistemi IFF all’ultimo standard Mode 5, che utilizza tecniche crittografiche avanzate per proteggersi dai disturbi elettronici da parte degli avversari.

HENSOLDT è uno dei pochi fornitori europei in grado di fornire sia dispositivi IFF certificati di ultima tecnologia che i corrispondenti computer di crittografia. Più di mille dispositivi IFF, come il radar secondario MSSR 2000 ID ed il transponder LTR 400, sono in servizio con la NATO e con le nazioni partner. L’azienda offre anche servizi di integrazione e test, nonché supporto nella certificazione di apparecchiature IFF secondo le specifiche dell’autorità IFF americana AIMS.

Fonte ed immagine HENSOLDT

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui