fbpx

HIMARS alla Ucraina via Germania

Il Dipartimento di Stato di Washington ha deciso di approvare una possibile vendita militare straniera d’emergenza al Governo ucraino di sistemi missilistici di artiglieria ad alta mobilità M142 HIMARS e relativi elementi logistici e di supporto al programma per un costo stimato di 30 milioni di dollari.

La Defense Security Cooperation Agency, l’Agenzia per la cooperazione e la sicurezza della difesa, ha consegnato la certificazione richiesta notificando al Congresso questa possibile vendita.

Il Governo Ucraino ha richiesto l’acquisto di tre (3) sistemi missilistici di artiglieria ad alta mobilità (HIMARS). Il costo totale stimato è di 30 milioni di dollari, che sarà finanziato dal Governo Tedesco per conto dell’Ucraina.

Il Segretario di Stato ha stabilito e fornito una giustificazione dettagliata dell’esistenza di un’emergenza che richiede la vendita immediata al governo dell’Ucraina dei suddetti articoli e servizi per la difesa nell’interesse della sicurezza nazionale degli Stati Uniti, rinunciando così ai requisiti di revisione del Congresso ai sensi della Sezione 36 (b) della legge sul controllo delle esportazioni di armi, come modificata.

Questa sarà una vendita dall’inventario dell’Esercito degli Stati Uniti. Non sono noti accordi di compensazione proposti in relazione a questa potenziale vendita.

Fonte Defense Security Cooperation Agency

Foto @US Army

Ultime notizie